Il Trono di Spade 8, il quinto episodio preso in giro con una nota di rilascio stile patch 58

Il Trono di Spade 8 non è un videogioco, ma alcuni fan ne hanno voluto sottolineare le assurdità pubblicando la classica nota di rilascio da patch.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   15/05/2019

Molti fan sono stati davvero delusi dalle numerose incongruenze del quinto episodio di Il Trono di Spade 8. Alcuni, per prendere in giro le assurdità della trama, si sono spinti fino a realizzare una vera e propria nota di rilascio dell'episodio, stile patch da videogioco, scandendo punto per punto cosa non andrebbe bene.

Fate bene attenzione, perché il testo che segue è pieno di anticipazioni sul quinto episodio di Il Trono di Spade 8. Se non volete averne, non leggete oltre.

Nota di rilascio del quinto episodio:

  • Gli Scoprion sono stati depotenziati. Ridotta in modo significativo la loro precisione. L'eroe Euron non dà più bonus alla precisione degli Scorpion.
  • I draghi sono stati potenziati. Velocità e furtività sono state aumentate. Ora possono nascondersi mentre volano.
  • I Dothraki sono stati ripristinati. I fan erano arrabbiati per la loro rimozione, quindi sono stati fatti tornare.
  • La durata delle battaglie è stata ridotta. Ora non durano più di cinque minuti in seguito alle lamentele per la Battaglia di Winterfell.
  • Sono stati ridotti i valori di onore e di moralità dei guerrieri del nord e degli Immacolati. Ora possono commettere crimini di guerra anche senza essere provocati.
  • La velocità di Cersei è stata ridotta. Ora si muove molto lentamente, oppure sta del tutto ferma.
  • Euron non è più protetto dalla trama.
  • La lealtà della Montagna è stata ridotta per introdurre il Cleganebowl.
  • La determinazione di Arya è stata ridotta in seguito alle tante lamentele sul suo essere troppo OP. In compenso è stato rafforzata la sua protezione della trama.

Se volete saperne di più, leggete la nostra recensione del quinto episodio di Il Trono di Spade 8.

#Cinema

Cinema