Intel: le CPU Ice Lake possono far andare i giochi a 1080p con le GPU integrate 23

Secondo i benchmark interni, sembra che le nuove CPU Intel Ice Lake abbiano fatto grandi passi avanti sul fronte della grafica.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   26/05/2019

In attesa di saperne di più dal Computex, Intel fa già sapere che la sua nuova serie di CPU Ice Lake sarà in grado di far funzionare giochi anche piuttosto impegnativi con ottime performance anche solo con la scheda grafica integrata.

Le nuove CPU Ice Lake, derivanti dal processo produttivo a 10nm, si propongono in effetti di spingere in avanti anche le capacità grafiche del chip, che Intel sostiene sia in grado di fornire oltre 1 Teraflops di potenza computazionale in termini grafici. Secondo quanto riferito, sarebbe dunque possibile giocare a 1080p a diversi titoli senza la necessità di disporre di una scheda grafica discreta: in base ai benchmark interni le CPU Ice Lake propongono un aumento di performance del 72% per quanto riguarda Counter-Strike: GO a 1080p rispetto alle CPU Intel di ottava generazione core i7 8565 e del 42% su Overwatch, tra gli altri.

Ovviamente, come spesso accade quando si tratta di benchmark interni, c'è poi da vedere con quali impostazioni sono stati effettuati, visto che si tratta di setting bassi nella maggior parte dei casi, inoltre non ci sono ancora informazioni precise per quanto riguarda il frame-rate, anche se una dimostrazione dal vivo ha fatto andare CS:GO a 1080p e 70 frame al secondo, in effetti. Insomma, dei netti passi avanti sono effettivamente stati fatti dal punto di vista delle schede grafiche integrate nelle nuove CPU di Intel, anche se ovviamente per un videogiocatore resterà comunque impossibile fare a meno di una scheda grafica discreta su PC.

Dims


Cb3B2490 7Fc0 11E9 B2Ff 89Ad4Cd196Cf