iOS 14: Instagram registra audio e video? Nessun rischio per la privacy, solo un bug

iOS 14 ha beccato Instagram a registrare continuamente audio e video su iPhone, ma secondo la società di Mark Zuckerberg si tratta solo di un bug.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   26/07/2020
4

Ci risiamo: il più recente sistema operativo di Apple, cioè iOS 14, ha di nuovo colto con le mani nel sacco un'applicazione. Instagram, questa volta, che a quanto pare registra audio e video sempre, continuamente. Di qui, è ovvio, l'allarme da parte di chi si è accorto per primo del problema.

L'utente KevDoy ha segnalato tutto ciò su Twitter: l'app Instagram registrerebbe audio e video mentre il possessore di un iPhone con iOS 14 la sta utilizzando, pur senza aver avviato di suo la fotocamera o il registratore vocale. Non è la prima volta che iOS 14 nota comportamenti molto sospetti da parte di tantissime app differenti, del resto.

Non poteva mancare un chiarimento dal social network di Mark Zuckerberg: un portavoce di Instagram ha confermato che si tratta semplicemente di un bug, e che verrà rimosso con il prossimo aggiornamento. "Noi accediamo alla fotocamera quando l'utente ce lo chiede; abbiamo scoperto e stiamo risolvendo un bug della beta di iOS 14 che indica (in modo erroneo) l'attività continuativa della fotocamera. In realtà non abbiamo accesso alla fotocamera, né registriamo video o audio".

Mistero risolto dunque, almeno per il momento. Ma se nel prossimo futuro iOS 14 dovesse continuare a registrare comportamenti sospetti, state pur certi che ve lo faremo sapere.

Instagram 2