Mario Kart Tour, la beta non si basa su un vero multiplayer? 5

Sembra che Mario Kart Tour ci ponga comunque contro a bot gestiti dalla CPU, pur raccogliendo dati come nomi e caratteristiche da altri giocatori.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   23/05/2019

La beta di Mario Kart Tour è in corso in questi giorni e i primi utenti stanno già effettuando varie partite al nuovo gioco mobile di Nintendo, che tuttavia presenta uno strano modo di gestire le partite con una sorta di falso multiplayer.

La questione è facilmente riscontrabile in partita notando il comportamento poco creativo degli avversari, ma come confermato anche da GameXplain il gioco non propone un vero multiplayer online con altri giocatori, ponendoci sostanzialmente in gara contro bot gestiti dalla CPU. Secondo quanto riferito, Mario Kart Tour si limita a raccogliere dati e nomi di altri utenti e poi applicarli su personaggi comunque gestiti dall'intelligenza artificiale, dunque non con un vero matchmaking e connessione online ad altri giocatori in partita.

La questione appare piuttosto ovvia notando come si possa skippare l'animazione iniziale prima dell'avvio della partita o come si possa uscire e rientrare in una gara senza essere disconnessi. Sembra dunque trattarsi di una sorta di multiplayer asicrono, perché probabilmente il gioco raccoglie alcuni dati di gioco da altri utenti, ma su questo attendiamo ulteriori delucidazioni. Ovviamente, resta da vedere se questo sistema venga adottato anche dalla versione definitiva di Mario Kart Tour, visto che al momento siamo solo in fase beta.