Marvel's Avengers, Crystal Dynamics sull'importanza della storia e gli innesti multiplayer

Marvel's Avengers avrà la narrazione onnipresente nel gioco, dalla campagna in single player alle missioni secondarie dedicate ai singoli personaggi e giocabili anche in multiplayer cooperativo.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/06/2019
6

L'E3 2019 ha finalmente chiarito la natura di Marvel's Avengers, che si presenta come un action game in terza persona in grado di mischiare elementi single player nella campagna principale ad altri multiplayer nelle missioni cooperative, ma sempre strettamente legato alla storia e alla narrazione.

Marvel's Avengers è il gioco più ambizioso sviluppato finora da Crystal Dynamics, richiedendo peraltro la collaborazione di diversi team per poter essere portato avanti. Visto il materiale di partenza, grande importanza è stata data alla storia, con ogni elemento del gioco che ha dei retroscena e si collega alla gigantesca lore Marvel: "Perché la Vedova Nera ha quell'aspetto? Perché la stella sullo scudo di Captain America è un po' più grande del solito? C'è una storia dietro ad ognuno di questi elementi che si collega alla lore di tutti gli Avengers", ha riferito Scott Amos di Crystal Dynamics.

Ogni eroe viene introdotto all'interno del gioco in maniera narrativa e ognuno ha una propria linea narrativa, anche se la storia principale è corale e riguarda tutti gli Avengers. Se si vuole esplorare maggiormente i retroscena e gli eventi legati specificamente a un personaggio, allora possiamo avviare le varie missioni che riguardano questo in particolare, che sono le componenti giocabili anche in multiplayer cooperativo. Nonostante queste comprendano dunque la modalità multiplayer, sono comunque fortemente legate alla storia anche le missioni secondarie, andando ad approfondire alcune digressioni specifiche per ogni personaggio ma rientrando nella narrazione generale di Marvel's Avengers.

In questo modo si evolve anche il personaggio, a quanto pare con un sistema di livelli progressivi quasi ruolistico. Secondo quanto riferito da Amos, inoltre, l'intenzione è aggiungere altri contenuti anche dopo il lancio di Marvel's Avengers, mettendo in scena un mondo in continua espansione, in modo da ampliare ancora di più la narrazione del gioco.