Crash Team Racing, la nuova patch dovrebbe aver sistemato i problemi dell'online 22

La patch pubblicata nelle ore scorse per Crash Team Racing: Nitro-Fueled dovrebbe aver risolto i problemi dell'online che erano stati rilevati al lancio del gioco sulle varie piattaforme.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/06/2019

Il lancio di Crash Team Racing: Nitro-Fueled sembra sia stato disturbato da vari problemi occorsi alla modalità multiplayer online, che dovrebbero essere stati ora risolti con il rilascio di una patch nelle ore scorse.

Il team di sviluppo Beenox, autore del remake Crash Team Racing: Nitro-Fueled, ha riferito su Twitter che la patch intesa come risolutiva di questi problemi è stata pubblicata per tutte e tre le piattaforme di lancio, ovvero PS4, Nintendo Switch e Xbox One. I problemi rilevati andavano dalle disconnessioni alla difficoltà di entrare in partita, fino a comportamenti poco piacevoli in partita come lag e spostamenti improvvisi dei personaggi sulla pista, dati ovviamente da una trasmissione di dati decisamente instabile.

Sembra che dopo la nuova patch la situazione sia migliorata sensibilmente, almeno a giudicare dai primi feedback. L'aggiornamento è stato pubblicato qualche ora fa e dovrebbe essere disponibile per tutti, con download e installazione automatica all'avvio di Crash Team Racing: Nitro-Fueled con console connessa a internet.