Metal Gear Rising: Revengeance, il gigantesco murales di Leeds è stato rimosso

Il gigantesco murales sull'Aireside House di Leeds dedicato a Metal Gear Rising: Revengeance è stato rimosso dopo 7 anni per fare spazio ad una pubblicità.

NOTIZIA di Luca Forte   —   02/12/2020
52

Il gigantesco murales che per sette anni ha dominato il fianco dell'Aireside House di Leeds è stato rimosso dopo 7 anni per fare spazio ad una (altra) pubblicità. Konami aveva commissionato questa opera nel 2013 per promuovere l'uscita dello spin-off Metal Gear Rising: Revengeance.

Il publisher giapponese aveva commissionato altri due lavori simili, uno a Liverpool e uno a Londra, che però erano stati cancellati anni fa. Il gigantesco Raiden, disegnato dagli street artist di EndoftheLine nello stile di Yoji Shinkawa, aveva resistito fino a pochi giorni fa.

Per poi sparire coperto da un'altra pubblicità, sicuramente meno ispirata e artisticamente valida dell'opera dedicata al capolavoro di Konami e Platinum Games.

Per sapere di più di quest'opera, basterà consultare il sito di EndoftheLine per scoprire la genesi del murales e poterlo osservare in tutta la sua magnificenza.