Metro Exodus, Epic Games non gestirà altri accordi di esclusiva con le stesse modalità 53

Epic Games gestirà con più attenzione gli accordi riguardanti le esclusive, ha detto il responsabile di Epic Games Store alla GDC 2019.

NOTIZIA di Davide Spotti —   22/03/2019

Durante un Q&A avvenuto alla Game Developers Conference di San Francisco, Epic Games ha dichiarato che la strategia adottata per la pubblicazione di Metro Exodus su PC non si ripeterà.

Come ricorderete, il titolo è stato rimosso da Steam in seguito all'annuncio dell'esclusività temporanea siglato poco prima dell'uscita del gioco nei negozi, e questo ha generato non poche polemiche tra la community dei giocatori.

Steve Allison, responsabile di Epic Games Store, ha risposto: "Avevamo parlato con quei ragazzi per alcuni mesi. Non è stato fatto per prendere di mira Steam, è stata solo una questione di tempismo. Entrambi sapevamo che sarebbe potuta andare a finire così in termini di comunicazione. Credo che sia andata peggio di come pensavamo, non lo faremo mai più in questo modo".

"Non credo che potrebbe più accadere, perché adesso siamo live, possiamo pianificare e lavorare con tutti. Abbiamo un caso di studio in cui si dice che forse dovremmo prendere le nostre decisioni prima, e lo faremo".

Allison ha aggiunto che Metro Exodus ha venduto piuttosto bene nonostante la rabbia di molti giocatori, ma dice anche di non voler far passare ad altri sviluppatori ciò che ha dovuto subire 4A Games dopo l'annuncio della partnership.