Cuphead, Studio MDHR vorrebbe i protagonisti del gioco nel roster di Super Smash Bros. Ultimate

Jared Moldenhauer non nasconde il desiderio di vedere in futuro Cuphead e Mugman tra i combattenti di Super Smash Bros. Ultimate: "dipende da Nintendo".

NOTIZIA di Davide Spotti   —   22/03/2019
17

Il co-creatore di Cuphead, Jared Moldenhauer, ha dichiarato che non gli piacerebbe affatto vedere i protagonisti del suo gioco nel roster di Super Smash Bros. Ultimate. Le dichiarazioni dello sviluppatore sono state riportate dal magazine Game Informer nell'ambito della Game Developers Conference di San Francisco.

"Ho sognato Smash Bros.; Cuphead e Mugman appartengono a quel posto. Quindi sì, se i fan lo desiderano, non vedo perché Nintendo non dovrebbe accontentarli. Credo che lo farebbero perché supportano molto i loro sostenitori", osserva Moldenhauer. "Se Nintendo facesse felici i fan, sarei più che lieto di collaborare. Ci serve solo un foglio di carta e nient'altro. Questi personaggi potrebbero apparire nel gioco".

Game Informer ha poi chiesto a Moldenhauer quali personaggi di Super Smash Bros. Ultimate vorrebbe vedere alle prese con quelli di Cuphead: "Forse solo Ice Climbers? Magari in un due contro due. Ho giocato un sacco al mini NES e non è il mio gioco preferito. Ecco perché è venuto fuori Ice Climbers, perché non è poi così divertente, quindi mi piacerebbe prendere quei personaggi e demolirli".

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere Cuphead e Mugman nel roster di Super Smash Bros. Ultimate? Fatecelo sapere qui sotto nei commenti! Vi ricordiamo che Cuphead debutterà su Nintendo Switch il prossimo 18 aprile. Alla GDC 2019 Studio MDHR ha rivelato che l'idea di realizzare la conversione è stata di Microsoft.