Metro Exodus su Steam, disattivate le chiavi rubate 75

Deep Silver ha disattivato le chiavi Steam rubate di Metro Exodus, create prima dell'annuncio dell'esclusiva con l'Epic Games Store.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   01/04/2019

Deep Silver ha disattivato le chiavi Steam rubate di Metro Exodus. Per inciso, sono state create prima dell'annuncio dell'esclusiva della vendita del gioco data all'Epic Games Store e i ladri le hanno vendute tramite i soliti siti di key non ufficiali.

Deep Silver, accortasi della situazione, le ha bloccate e ha invitato gli incauti acquirenti a farsi rimborsare da chi gliele ha vendute. Ovviamente chi le ha usate per avere il gioco su Steam si è trovato nell'impossibilità di lanciarlo e di aggiornarlo. Metro Exodus verrà inoltre rimosso dalla libreria dei trasgressori.

Gli unici negozi autorizzati a vendere le chiavi di Metro Exodus, riscattibili sull'Epic Games Store, sono il Razer Store e l'Humble Store. Metro Exodus tornerà su Steam dopo il 14 febbraio 2020. Insomma, si tratta di una brutta storia che riapre la ferita aperta della vendita delle chiavi rubate, nonché quella delle esclusive dell'Epic Games Store, che tanto stanno facendo discutere.