Metroid Prime Trilogy per Nintendo Switch è concluso e pronto, secondo noto insider

Lo sviluppo di Metroid Prime Trilogy per Nintendo Switch sarebbe concluso e il gioco pronto per il lancio, con Nintendo in attesa di scegliere il momento giusto.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   19/07/2021
65

Metroid Prime Trilogy per Nintendo Switch sarebbe praticamente già pronto per arrivare sul mercato, con Nintendo che starebbe solo aspettando di attuare al meglio la campagna di marketing e decidere il momento migliore per il lancio, secondo un noto insider.

Chi è questo insider? Ovviamente il solito Jeff Grubb, giornalista di VentureBeat diventato ormai una vera e propria celebrità in termini di voci di corridoio. Nel corso della recente puntata dello show di Giant Bomb, Grubb ha affermato che, in base alle proprie fonti non meglio identificate, Metroid Prime Trilogy sarebbe già completamente pronto.

"Il gioco è completo e Nintendo lo sta conservando", ha affermato il giornalista/insider in questione, "Penso che Metroid Prime Trilogy sia pronto e che Nintendo abbia intenzione di rilasciarlo tra poco o nel prossimo periodo in base a diversi altri fattori".

Come riferito da Grubb, questa non sarebbe nemmeno una situazione inedita per Nintendo: "Penso che il gioco sia semplicemente pronto e in attesa che Nintendo decida quale sia il momento giusto per lanciarlo, la compagnia ha già attuato strategie del genere di recente e non è una cosa nuova, non è un segno negativo né di una mancanza di fiducia in Metroid. Semplicemente Nintendo può permettersi di aspettare ed è quello che stanno facendo".

D'altra parte, un problema potrebbe essere rappresentato dal processo di test per la certificazione di qualità, un elemento dello sviluppo che ha subito sempre notevoli rallentamenti in questo periodo di pandemia globale, soprattutto in Giappone, e potrebbe essere la causa di questo ritardo imposto all'uscita di Metroid Prime Trilogy, che per il resto avrebbe concluso il suo sviluppo.

La questione appare alquanto sospetta, considerando come ci siano state occasioni per un annuncio del genere e Nintendo abbia invece mantenuto un totale silenzio sulla questione. D'altra parte, anche l'ex-Retro Studios Michael Wikan ha affermato di essere "molto scettico" su un possibile Metroid Prime Trilogy su Nintendo Switch, sebbene la voce di corridoio al riguardo circoli ormai da parecchio tempo.