96

DICE: alcuni Battlefield classici saranno presto rimossi dai negozi digitali (Aggiornata)

Electronic Arts e DICE hanno annunciato la rimozione di di alcuni Battlefield classici dai negozi digitali.

DICE: alcuni Battlefield classici saranno presto rimossi dai negozi digitali (Aggiornata)
NOTIZIA di Simone Tagliaferri e Stefano Paglia   —   22/03/2023

L'editore Electronic Arts e la software house DICE hanno annunciato che dal 28 aprile 2023, Battlefield 1943, Battlefield: Bad Company e Bad Company 2 non saranno più acquistabili nei negozi digitali. Nemmeno in Origin, il negozio proprietario di EA.

Aggiornamento del 22 marzo: con un post su Twitter, DICE ha spiegato che a differenza di quanto annunciato in precedenza Mirror's Edge non verrà rimosso dagli store digitali e dunque rimarrà disponibile per l'acquisto anche in futuro. Abbiamo aggiornato la notizia originale di conseguenza.

Segue la notizia originale.

La rimozione dei giochi dalla vendita anticipa la fine dei servizi online degli stessi giochi, che sarà operativa dall'8 dicembre 2023. I contenuti offline di Bad Company 1 e 2 rimarranno accessibili, come spiegato da DICE, mentre per Battlefield 1943, che è un gioco solo online, non ci sarà niente da fare.

DICE: "Anche se questi giochi occupano un posto speciale nei nostri cuori, stiamo lavorando per creare nuovi ricordi insieme a voi concentrandoci sulle presenti e future esperienze di Battlefield."

Nell'annuncio non viene fatta menzione di problemi di licenze o tecnici che possano motivare questa decisione. Perché non continuare a vendere solo le campagne single player, magari a un prezzo ridotto? Evidentemente Electronic Arts non è interessata a farlo, perché non può trarci grossi ricavi, quindi ha preferito rimuovere completamente il problema.

Naturalmente potrete continuare ad acquistare i titoli elencati, Battlefield 1943 a parte, ricorrendo al mercato dell'usato. Oppure potete acquistarli nei loro ultimi giorni di vita e tenerli sui vostri account digitali. In particolare potete prenderli su Steam, dove attualmente sono in saldo, oppure prendere le versioni Xbox 360, retrocompatibili su Xbox One e su Xbox Series X e S. Per le versioni PlayStation c'è poco da fare, purtroppo, e avete bisogno di PS3 per giocarci.