N64 Classic: Reggie Fils-Aime non lo esclude, ma per ora non è nei piani

Il presidente di Nintendo of America ha dichiarato che attualmente N64 Classic non è nei pensieri dell'azienda

NOTIZIA di Davide Spotti   —   15/11/2018
14

Il successo ottenuto da Nintendo NES Classic Mini e SNES Classic Mini ha portato gli appassionati ad interrogarsi sull'eventuale realizzazione di una versione mini del Nintedo 64.

Se ne è rumoreggiato a lungo, tuttavia la casa di Kyoto sembra avere altri progetti in agenda, almeno per il momento. In occasione di un'intervista rilasciata a Kotaku, il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, non ha escluso l'eventualità che la console venga realizzata in futuro, ma ci ha tenuto a precisare anche che per il momento non ci sono piani concreti.

"Quando abbiamo realizzato le prime due serie Classic, siamo stati chiari sul fatto che si trattasse di opportunità temporali limitate, che rappresentavano un modo per superare la fine del Wii U e prepararci al lancio di Nintendo Switch. Questa è stata la ragione strategica per cui abbiamo proposto il NES Classic", dice Fils-Aime.

"Le consideriamo opportunità limitate. Ora siamo anche molto chiari sul fatto che i consumatori interessati a interagire con i nostri contenuti classici potranno farlo sempre di più attraverso il servizio in abbonamento". Quando gli è stato chiesto se dunque sia da escludersi l'idea di un N64 Classic, il dirigente americano ha replicato: "Non escluderei mai qualcosa, ma ciò che posso dirti è che di sicuro non è nei nostri piani futuri".

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe una versione mini del Nintendo 64? Fatecelo sapere nei commenti!

N64 Classic: Reggie Fils-Aime non lo esclude, ma per ora non è nei piani