Nintendo Switch e problemi di sicurezza, indagine in corso sui presunti accessi non autorizzati

Nintendo sta indagando sui presunti problemi di sicurezza di Nintendo Switch, emersi in seguito ad alcune segnalazioni di accesso non autorizzato agli account di vari utenti.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   22/04/2020
7

Nintendo Switch potrebbe essere andato incontro a dei problemi di sicurezza nei giorni scorsi, in base a diverse segnalazioni che riportano di accessi non autorizzati di origine sconosciuta rilevati da alcuni utenti sui propri account e Nintendo ha avviato un'indagine sulla questione.

Ancora non c'è dunque una posizione ufficiale sulla questione, ma la compagnia si è attivata per verificare l'esistenza di problemi e falle di sicurezza nel software della console che potrebbero comportare dei rischi effettivi per gli utenti.

Abbiamo riportato qualche giorno fa di possibili problemi di sicurezza emersi in seguito ad alcune segnalazioni di utenti, dunque evidentemente la questione è arrivata fino a Nintendo che ha deciso di avviare un'indagine ufficiale. "Siamo a conoscenza di segnalazioni su accessi non autorizzati ad alcuni account Nintendo e stiamo indagando sulla questione", ha affermato un portavoce di Nintendo a VGC.

In attesa di capire cosa sia realmente successo e quale sia l'entità dei problemi eventuali, la compagnia ha ribadito di attuare il passo più semplice e sicuro per garantire l'incolumità dell'account Nintendo, ovvero abilitare la verifica dell'account in due passaggi, che potete effettuare seguendo queste istruzioni sul sito ufficiale Nintendo.

Non sappiamo se il Firmware 10.0.1 rilasciato proprio in queste ore per Nintendo Switch abbia qualcosa a che fare con la vicenda, in ogni caso si raccomanda ovviamente di scaricare l'aggiornamento per mantenere la console in linea con le ultime misure di sicurezza adottate da Nintendo.