Nintendo Switch: taglio di prezzo ufficiale in arrivo per il modello standard?

Il modello standard di Nintendo Switch potrebbe andare incontro a un taglio di prezzo ufficiale, con l'arrivo del modello OLED, vediamo quanto potrebbe costare.

NOTIZIA di Giorgio Melani —   10/09/2021
51

Nintendo Switch potrebbe andare presto incontro a un taglio di prezzo, attraverso un riassestamento dell'offerta della console Nintendo sul mercato, in occasione dell'uscita del nuovo modello Nintendo Switch OLED, che dovrebbe portare a un abbassamento del prezzo del modello standard, vediamo quanto potrebbe costare.

Attualmente, Nintendo Switch OLED è previsto arrivare sul mercato al prezzo di 349 euro, dunque sarebbero solo 20 euro in più rispetto alla versione originale (che costa 329 euro di listino, salvo ovviamente offerte e sconti), forse una collocazione un po' scomoda per una versione che è destinata ad essere surclassata dal nuovo modello.

È dunque molto probabile che Nintendo Switch standard possa passare a un prezzo più basso, andando dunque a collocarsi su una fascia di costo inferiore che giustificherebbe maggiormente un suo acquisto rispetto a Nintendo Switch OLED, nell'ottica anche di esaurire le scorte in vendita.

Secondo quanto riferito da Nintend'Alerts, in base a fonti interne al mercato francese, il nuovo prezzo di Nintendo Switch standard potrebbe essere 270 euro, almeno per quanto riguarda la Francia, ma i prezzi ufficiali dovrebbero essere parificati tra i paesi europei.

In tal caso, si tratterebbe del primo vero e proprio taglio di prezzo ufficiale per Nintendo Switch, che non è mai incappato in un'iniziativa del genere (sempre parlando dei prezzi ufficiali) dal lancio nel 2017 a oggi, con l'uscita di Nintendo Switch Lite a coprire una fascia di prezzo più bassa ma commisurata alla macchina di tipo diverso.

Una differenza di 80 euro giustificherebbe maggiormente l'acquisto di Nintendo Switch standard anche a fronte del nuovo modello OLED, che ricordiamo ha il nuovo display più ampio e alcune altre (piccole) variazioni di design come lo stand posteriore e la porta ethernet.

Per maggiori informazioni sui vari modelli di Nintendo Switch, vi rimandiamo allo speciale su quale modello scegliere tra l'originale, OLED e Lite, mentre per un approfondimento sul nuovo modello in arrivo ricordiamo il provato con mano su Nintendo Switch OLED.