Nintendo ha vinto l'E3 2019, secondo Mat Piscatella di NPD Group 136

Secondo il noto analista di mercato di NPD Group, Mat Piscatella, è Nintendo a uscire particolarmente vincitrice dall'E3 2019, dimostrando di avere un ottimo piano per il resto del 2019 su Nintendo Switch.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   15/06/2019

Mat Piscatella, analista di NPD Group, ha effettuato un resoconto dell'E3 2019 con le impressioni su chi è emerso in maniera più convincente e chi meno dalla fiera, sostenendo come Nintendo sia emersa sostanzialmente vincitrice in base a quanto mostrato nel corso dell'evento.

Piscatella è un analista piuttosto noto in ambito videoludico, facendo parte di quell'NPD Group che fornisce regolarmente i dati sul mercato nord americano un po' a tutta l'industria e pertanto è una voce rilevante per quanto riguarda la visione economica del panorama videoludico. Ebbene, secondo l'analista in questione sarebbe Nintendo a uscire vincitrice dall'E3 2019: "Nintendo ha incentrato il suo E3 sui giochi che nel 2019 e 2020 guideranno la crescita di Switch come Pokémon Spada e Scudo, Luigi's Mansion 3 e Animal Crossing: New Horizons", ha spiegato Piscatella, aggiungendo che "Nintendo Switch al momento è l'hardware gaming più importante sul mercato e prevedo che le vendite della console continueranno ad un ottimo ritmo".

In particolare, secondo Piscatella, sarà determinante l'uscita di Pokémon Spada e Scudo prevista per il 15 novembre 2019, questo non solo per spingere ulteriormente le vendite di Nintendo Switch nel mondo ma anche per consolidare il ruolo dominante di Nintendo come publisher videoludico, insieme agli altri first party previsti per il resto del 2019.

#Nintendo

Nintendo