Nuovi dettagli su Fallout 3: The Pitt  15

NOTIZIA di Giorgio Melani   —  11 Marzo 2009

GameSpy ha avuto modo di intervistare recentemente il senior producer di Bethesda a proposito della nuova espansione The Pitt per Fallout 3.
Ne sono venuti fuori diversi dettagli interessanti, che tuttavia potrebbero rovinare la sorpresa della scoperta per i giocatori più puristi. Evitate quindi di continuare a leggere se non volete avere nessuna anticipazione sul prossimo DLC dell'RPG Bethesda.
The Pitt inizia con l'incontro da parte del giocatore di uno schiavo, chiamato Werhner, fuggito dalla zona della vecchia Pittsburgh, e dal quale veniamo a sapere che - pare - il leader della regione in questione avrebbe scoperto una cura per le mutazioni. Ci troviamo allora a travestirci da schiavo e a cercare di trovare un modo per avere udienza con il capo di The Pitt, e le scelte saranno varie e differenziate. A parte la storia, l'espansione introduce una nuova Power Armor e la nuova arma Auto Axe. Nuovi nemici mutanti faranno la loro comparsa, caratterizzati dalle particolari radiazioni della zona, in particolare i Trogs, che si muovono a quattro zampe, temono la luce e attaccano in branco.
La durata dell'espansione è più o meno corrispondente a quella di Operation Anchorage (un paio d'ore o poco più, dunque), ma l'area di The Pitt continuerà ad essere presente all'interno della mappa della zona contaminata, e rappresenta dunque un'aggiunta costante al mondo di gioco, visitabile anche dopo aver concluso le quest relative. Dei quattro obiettivi sbloccabili presenti, tre vengono raggiunti semplicemente progredendo nella storia, ma per conquistare il quarto sarà necessario raccogliere 100 "steel ingots" sparsi per l'area in questione. Tre nuovi perks verranno aggiunti con The Pitt: uno che aumenta l'efficacia dell'Auto Axe, uno che si collega in qualche modo alle elevate radiazioni della zona e uno che si conquista completando una "Pitt Fight".
L'espansione The Pitt sarà disponibile su Xbox Live Marketplace e per PC dal 24 marzo, scaricabile per 800 Microsoft Points.