OnePlus, secondo furto di dati dal sito ufficiale 1

OnePlus ha svelato che per la seconda volta qualcuno è riuscito ad acquisire dati bucando il suo sito ufficiale.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   23/11/2019

OnePlus ha svelata il secondo furto ufficiale dal suo sito ufficiale. Il primo ci fu a inizio 2018, ma ora si è ripetuto. OnePlus è stata costretta a confessare che i dati di 40.000 carte di credito dei suoi clienti erano state rubate dal suo sito ufficiale. I dati di pagamento non furono toccati, ma gli hacker hanno ottenuto nomi, numeri di telefono, email e indirizzi dei clienti di OnePlus.

Gli utenti colpiti dovrebbero aver ricevuto un'email con la notifica dell'incidente e dovrebbero adoperare cautela per potenziali tentativi di phishing nei oro confronti. OnePlus ha dichiarato di essere al lavoro insieme a una famosa azienda specializzata in sicurezza informatica per migliorare il suo sito e trovare tutte le eventuali falle da cui sono passati gli hacker. Speriamo che sia l'ultimo caso di dati rubati a OnePlus.