PewDiePie risponde alle polemiche per aver indossato una Croce di Ferro in un video 46

PewDiePie ha replicato alle nuove accuse piovute dalla rete a causa di uno dei suoi ultimi video: leggiamo le dichiarazioni del celebre youtuber.

NOTIZIA di Davide Spotti —   20/09/2019

Nelle scorse settimane Felix "PewDiePie" Kjellberg aveva annunciato di voler effettuare una donazione di 50 mila dollari all'Anti-Defamation League, un'organizzazione di beneficenza impegnata a combattere l'antisemitismo.

Non molto tempo dopo, tuttavia, il celebre youtuber svedese aveva fatto marcia indietro, generando una certa indignazione sui social. Lo sdegno è aumentato quando alcuni detrattori hanno rimarcato la presenza di una Croce di Ferro - simbolo generalmente associato al nazismo - sulla felpa indossata dallo stesso PewDiePie nel filmato. In realtà si tratta della croce di Bolnisi, simbolo nazionale della Georgia, come dichiarato dal diretto interessato in un nuovo video pubblicato nella giornata di ieri.

"Quella croce, la gente era sicura che si trattasse di una croce nazista. Le persone hanno iniziato ad attaccarmi per questo", spiega Kjellberg. "Non importa che ci siano letteralmente dei personaggi georgiani proprio di fianco ad essa. Non importa nemmeno che l'abbia indossata molte volte in precedenza sul mio canale. L'unica volta che ho visto qualcuno commentare al riguardo con entusiasmo è stato il popolo georgiano."

Recentemente il canale di PewDiePie ha superato i 100 milioni di utenti iscritti. Nello scorso mese di agosto si è sposato con la sua fidanzata storica, Marzia Bisognin.