PewDiePie ritorna su Amnesia dieci anni dopo il suo debutto saltando subito dalla paura

Con l'uscita di Amnesia: Rebirth, lo youtuber Felix 'PewDiePie' Kjellberg è tornato sulla serie che lo ha reso famoso, urlando subito dalla paura.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   20/10/2020
42

Con l'uscita di Amnesia: Rebirth, il re degli youtuber Felix 'PewDiePie' Kjellberg ha deciso di tornare sulla serie che lo ha reso famoso circa dieci anni fa, urlando subito dalla paura per festeggiare l'evento.

PewDiePie iniziò la sua carriera nel 2010, giocando proprio ad Amnesia: The Dark Descent. All'epoca tutti eravamo migliori di oggi e lui era un signor nessuno che registrava i filmati nel suo appartamento in Svezia, ma urlo dopo urlo è riuscito a diventare una delle personalità più influenti e conosciute al mondo.

PewDiePie: "Eccoci qua. Sono passati dieci anni. Amnesia: Rebirth è qui. Naturalmente in molti già sanno che con Amnesia nacque il mio canale. È fichissimo poter giocare un sequel sviluppato dal team originale. Va bene, cominciamo!"

PewDiePie ha quindi spento la luce e ha iniziato a giocare. Dopo pochi minuti è saltato sulla sedia urlando dalla paura, per poi tenersi la testa con le mani e mettersi a ridere. Quindi ha urlato di nuovo per via di un altro evento accaduto nel gioco. Davvero commovente.

Ad aprile PewDiePie ha spiegato ai suoi fan che non ha mai finto di avere paura e che in realtà è un tipo che si spaventa facilmente. Quindi le sua urla sono state sempre spontanee.