PS Now: Sony sta ritirando le carte prepagate in UK; si prepara a fonderlo con PS Plus?

Sony sta ritirando le carte prepagate di PS Now nel Regno Unito. Possibile che sia un primo passo verso la fusione con PS Plus?

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   12/01/2022
56

GamesBeat e Jeff Grubb riportano che le catene di negozio del Regno Unito hanno ricevuto l'ordine da Sony di riconsegnare le carte prepagate di PS Now, a partire dalla fine di gennaio 2022. Possibile che questo sia un primo segnale della fusione del servizio con PS Plus?

Grubb segnala anche il messaggio della catena Game: "I negozi hanno tempo fino alla fine della giornata di mercoledì 19 gennaio per rimuovere tutte le carte POS e ESD da tutte le aree rivolte al cliente e aggiornare i loro alloggiamenti digitali in linea con l'imminente aggiornamento commerciale di questa settimana...".

Logo di PlayStation Now
Logo di PlayStation Now

Questo si collega, anche secondo Grubb, a un recente report di Bloomberg, che afferma che Sony ha intenzione di fondere PS Now con PS Plus: l'idea sarebbe di offrire tutti i servizi sotto un solo tipo di abbonamento, diviso in livelli. La rimozione delle carte del PlayStation Now sarebbe un primo passo obbligatorio.

Ovviamente per il momento questa è solo una speculazione, ma è chiaro che qualcosa stia accadendo. PlayStation non ha risposto alla richiesta di commenti di GamesBeat. Non ci resta altro da fare se non attendere nuove informazioni, possibilmente ufficiali, per capire cosa stia succedendo esattamente.