PS5: brevetto mostra un sistema che crea guide per aiutare i giocatori

Un nuovo brevetto di Sony per PS5 mostra un sistema che è in grado di generare guide per aiutare i giocatori in difficoltà, sulla base delle partite di altri giocatori.

NOTIZIA di Nicola Armondi —   24/05/2021
31

Spunta su internet un nuovo brevetto di Sony dedicato ai device PlayStation (e quindi, per ora, a PS5). Il brevetto mostra un sistema che permette di creare una guida che assista un giocatore in difficoltà con una specifica sezione di gioco sulla base delle informazioni ottenute tramite le partite degli altri giocatori.

In pratica, il brevetto ipotizza la possibilità di analizzare le partite di molteplici giocatori (quindi, più giocatori ci sono, più sicuri e utili sono i dati) per poter creare delle mappe e delle guide per specifiche sezioni di alcuni giochi. Il sistema sarebbe in grado di capire quando una certa attività ha inizio nel gioco PS5 per poi costruire una guida sulla base degli input e dei meccanismi di gioco sfruttati da altri giocatori nelle rispettive partite.

PS5 sarà aggiornata con nuovi sistemi per aiutare gli utenti?
PS5 sarà aggiornata con nuovi sistemi per aiutare gli utenti?

Il brevetto sembra indicare anche che il sistema sarebbe in grado di valutare il livello di preparazione del giocatore, magari analizzando le sue abilità; più credibile però che il sistema sia in grado di capire se al giocatore mancano elementi fondamentali per la prosecuzione nell'attività in corso, sempre basandosi sui dati raccolti dalle partite di altri giocatori. Come sempre, ricordiamo che si tratta di un brevetto e non è affatto detto che un sistema come questo venga realmente implementato su PS5 o altre console PlayStation.

Nel corso dei mesi spuntano spesso brevetti di questo tipo da parte di Sony, che chiaramente sta lavorando per creare sistemi che supportino i giocatori. Game Help, il sistema di guide create dagli sviluppatori, è un esempio della volontà di Sony di aiutare i giocatori meno esperti e dare loro modo di perdere meno tempo in alcune situazioni di gioco.

Rimanendo in tema, ricordiamo che un aggiornamento migliora il DualSense di PS5 coi giochi PS4.