PS5 è una console adattabile e personalizzabile, secondo alcuni dettagli emersi da un brevetto 108

Da un brevetto Sony emergono possibili informazioni sulle caratteristiche di PS5, in questo caso per quanto riguarda personalizzazione a flessibilità del sistema e dell'interfaccia utente.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   11/03/2019

Continuano a trapelare possibili informazioni su PS5, sempre da prendere come voci di corridoio, in base a brevetti e documenti raccolti da utenti particolarmente attenti, come in questo caso in cui si parla di personalizzazione e adattabilità della console e dell'interfaccia.

Lo youtuber "Skullzi" ha analizzato un brevetto registrato da Sony che sembra riferirsi appunto a queste caratteristiche, che potrebbero essere associate a PS5. In sostanza, si parla di documentazione relativa a interfaccia utente personalizzata in base all'utilizzo degli utenti e alla capacità del sistema di leggere, analizzare e cambiare in base alle abitudini e gli stili di gioco dell'utente, dimostrando dunque una certa adattabilità nell'uso, oltre all'evoluzione dell'esperienza di gameplay su base individuale.

Non è facile capire di cosa possa trattarsi di preciso, se di un sistema flessibile che consenta di adattare l'interfaccia agli utilizzi diversi per ogni utente o a un modo di modificare sostanzialmente l'esperienza di gioco in base ai gusti e allo stile di gioco degli utenti. In ogni caso, si tratta ancora di informazioni piuttosto vaghe. Nel frattempo, si susseguono anche le voci sulla retrocompatibilità della console e sulla possibile data di uscita, con alcuni che la piazzerebbero addirittura tra marzo 2021 e aprile 2022.

#PS5

PS5 o PlayStation 5, la prossima console prodotta da Sony, si avvicina a grandi passi. L'azienda non ha ovviamente fatto mistero di essere al lavo ...