PS5 e retrocompatibilità: ecco i giochi PS4 che potrebbero sfruttarla meglio

La retrocompatibilità di PS5 è una feature interessante, e Digital Foundry ha stilato un elenco dei giochi PS4 che potrebbero sfruttarla al meglio.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   17/04/2020
48

La retrocompatibilità di PS5 consentirà di far girare numerosi giochi PS4 sulla nuova console, migliorandone la resa visiva in vari modi. Ebbene, Digital Foundry ha stilato un elenco dei titoli che potrebbero sfruttare meglio questa feature.

Partendo dal presupposto che la retrocompatibilità di PlayStation 5 funzionerà in maniera del tutto simile a quella di Xbox Series X, John Linneman e Richard Leadbetter hanno dunque immaginato quali saranno i giochi che potranno trarre maggiore vantaggio da tale funzionalità.

Per Linneman fra i prodotti che potrebbero migliorare in maniera sostanziale su PS5 ci sono quelli sviluppati da From Software, generalmente caratterizzati da performance variabili sull'attuale ammiraglia Sony: da Dark Souls III a Sekiro: Shadows Die Twice, passando per la remaster di Dark Souls II.

Vengono inseriti nell'elenco anche Final Fantasy XV, Hitman 2 e Killzone: Shadow Fall, quest'ultimo più che altro per la curiosità di vedere finalmente lo sparatutto di Guerrilla Games girare in maniera completamente sbloccata sul nuovo hardware, provando così a mantenere le premesse originali sul suo promettente comparto tecnico.

Se il punto principale è la solidità del frame rate, esperienze come quella di The Last Guardian, Just Cause 4 e finanche Assassin's Creed Unity potrebbero brillare di nuova luce su PlayStation 5, puntando magari ai 4K reali a 60 frame al secondo.