PS5: Sony aumenterà la produzione nella seconda metà del 2021, assicura Jim Ryan

In una recente intervista, il CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha detto che sta facendo di tutto per aumentare la produzione di PS5 nella seconda metà del 2021.

NOTIZIA di Luca Forte   —   13/05/2021
47

Nonostante il successo globale, è ancora difficile trovare una PlayStation 5 nei negozi. Tra i problemi legati al COVID-19 e la scarsità di componenti, Sony sta facendo i salti mortali per cercare di produrre il maggior numero di console possibile, anche per mantenere ampio il vantaggio su PS4. Si tratta di semplici numeri e meri record, che fanno comunque comodo a livello di comunicazione, ma soprattutto dal punto di vista economico. Anche per questo motivo in una recente intervista, il CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha assicurato che lui e la sua compagnia stanno facendo di tutto per aumentare la produzione di PS5. E a partire dalla seconda metà del 2021 dovrebbero cominciare ad arrivare i primi risultati.

Nonostante non sia stato per niente semplice gestire una situazione del genere e organizzare "il più grande lancio della storia delle console" nel bel mezzo di una pandemia planetaria, Ryan si scusa con i fan PlayStation che non sono ancora riusciti a trovare una console, nonostante siano passati 6 mesi dal lancio.

Il presidente di Sony, però, è al lavoro, e poche ore dopo aver ricevuto la seconda dose di vaccino anti COVID-19 sta già rispondendo alle domande dei colleghi oltreoceano: "stiamo lavorando duro per cercare di migliorare la situazione. Prevediamo un aumento della produzione per questa estate e certamente aumenterà nella seconda metà dell'anno. Speriamo in un ritorno ad una sorta di normalità per quanto riguarda il bilanciamento tra le scorte e la domanda in quel periodo"

Il CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan.
Il CEO di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan.

In altre parole Ryan spera di riuscire a soddisfare la domanda inevasa nei prossimi mesi, in modo da cominciare ad avere un numero sufficiente di scorte per cominciare ad arrivare sugli scaffali dei negozi, come giusto che sia dopo così tanto tempo dal lancio.