Call of the Sea, il videoconfronto: gira meglio su PS5 rispetto a Xbox Series X|S

Un nuovo videoconfronto di Call of the Sea mostra che il gioco gira meglio su PS5 rispetto a quanto faccia su Xbox Series X|S.

NOTIZIA di Luca Forte —   13/05/2021
85

Call of the Sea è stato pubblicato lo scorso dicembre su PC e Xbox One e Xbox Series X|S. Il gioco di Blue Games, nonostante fosse presente su Xbox Game Pass dal giorno di lancio non era in grado di sfruttare al massimo l'hardware Xbox, tanto da avere prestazioni claudicanti e una risoluzione inferiore ai 4K su Series X. Adesso che il gioco è uscito anche su PlayStation 5 e PS4 è stato possibile fare un videoconfronto dal quale emerge che in questi mesi gli sviluppatori sono riusciti ad ottimizzare meglio Call of the Sea, tanto che gira decisamente meglio sulle console di Sony rispetto a quanto faccia su quelle di Microsoft.

Su PS5, infatti, Call of the Sea vanta una risoluzione dinamica in 4K che raramente si discosta dai 1800p. Ma non è solo la risoluzione. Sulla console di nuova generazione di Sony, Call of the Sea vanta un framerate più fluido, tempi di caricamento più rapidi e persino una migliore qualità visiva. Anche PS4 sembra comportarsi meglio di Xbox One.

Blue Games, consapevole delle differenze, ha voluto rassicurare i giocatori Xbox e ha detto di essere al lavoro su di una corposa patch che andrà sia a sistemare diversi bug del gioco, sia a migliorare le performance su entrambe le piattaforme.

Nel caos in cui vogliate sapere come è il gioco, vi consigliamo di leggere la recensione di Call of the Sea, tra puzzle e Lovecraft.