PS5 e SSD: Sony alimenta aspettative irrealistiche, dice uno sviluppatore

L'SSD di PS5 potrebbe non essere veloce come Sony lascia intendere, alimentando aspettative irrealistiche nei confronti della sua nuova console: lo sostiene uno sviluppatore.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   26/03/2020
253

PS5 monterà un SSD velocissimo, ma è possibile che in tal senso Sony stia alimentando aspettative irrealistiche: lo sostiene uno sviluppatore attualmente al lavoro su Xbox Series X.

"Se fossi Microsoft, lascerei che Sony lanciasse PlayStation 5 per prima, perché stanno creando delle aspettative irrealistiche per quanto riguarda i caricamenti", ha scritto il fondatore di Dynamic Voltage Games, il team che sta realizzando la prima esclusiva per Xbox Series X a 4K e 120 fps.

"C'è gente là fuori che crede legittimamente che i tempi di caricamento su PS5 saranno inesistenti", ha continuato lo sviluppatore su Twitter. "Pensate alla loro sorpresa quando scopriranno la verità."

"Immaginate di credere che una console da gioco che costa 450 dollari disponga dell'SSD più veloce del pianeta. Immaginate anche che sia il 2005 e la stessa azienda vi stia vendendo i suoi giochi dichiarando che gireranno a 1080p e 60 frame al secondo."

"Voglio essere chiaro: PS5 sarà un'ottima console e non vi pentirete certo di averla acquistata. Tuttavia le aspettative devono essere realistiche: solo così potremo goderci quella che si prospetta come una delle migliori generazioni di sempre anziché lamentarci di cosa ci era stato promesso e non si è verificato."

Per avvalorare il suo ragionamento, il fondatore di Dynamic Voltage Games ha anche inserito un divertente paragone basato sulla cover del classico Final Fight che merita di essere riportato, e che trovate qui in calce in lingua originale.

"Immaginate di essere il tizio con il mohawk in questa immagine. Avete un grosso coltello, eppure non solo venite scofitti da un dropkick alla Von Erich, ma Haggar si prende anche il lusso di flettere i bicipiti mentre lo esegue."