PS5, trasferire file direttamente da SSD a GPU è una "gran cosa" per l'ex id Soft John Carmack

Poter spostare dati dall'SSD direttamente alla GPU come fa PS5 è davvero una "gran cosa" per l'ex id Software, ora consulting CTO di Oculus, John Carmack.

NOTIZIA di Luca Forte   —   20/05/2020
156

Poter spostare dati dall'SSD direttamente alla memoria della GPU senza passaggi intermedi, come fa PS5, è davvero una "gran cosa". Ad affermarlo è il co-fondatore di id Software, ora consulting CTO di Oculus, John Carmack su Twitter.

Il dibattito sulle specifiche tecniche e la potenza di PS5 continua a tener banco sulla rete, nonostante l'impressionante demo dell'Unreal Engine 5 e le susseguenti spiegazioni di Tim Sweeney abbiano mostrato chiaramente cosa renderà speciale la console next-gen di Sony.

Anche John Carmack, volto storico dell'industria, co-fondatore di id Software e ora consulting CTO di Oculus, è stato chiamato a commentare quanto visto. A dir la verità Carmack aveva già commentato in maniera ammirata la velocità di trasferimento dati di PS5 annunciata da Marc Cerny. L'aveva definita "big deal", una gran cosa.

Riprendendo quel commento, Carmack ha aggiunto un concetto, alla luce di quanto visto durante la presentazione dell'UE5 e detto da Sweeney i giorni seguenti. Secondo lui, poter trasferire dall'SSD direttamente alla memoria della GPU dei dati già utilizzabili dalla GPU è una "Gran Cosa". L'unica affermazione che non condivide è che sia possibile avere un sistema simile su PC, bypassando i buffer kernel. Per l'ex id Software ci sarà sempre da dover fare i conti coi driver della GPU.

Cosa ne dite? La spiegazione di Carmack vi ha convinti?