PS5 e Xbox Scarlett più potenti di Google Stadia, dice uno sviluppatore 68

Secondo il vice presidente di 3D Realms, Google Stadia non ha grande rilevanza in questo momento: "PS5 e Xbox Scarlett saranno notevolmente più performanti".

NOTIZIA di Davide Spotti —   30/04/2019

Alla GDC 2019 Google ha svelato caratteristiche e specifiche tecniche di Stadia, lasciando agli appassionati la curiosità di scoprire come risponderanno Sony e Microsoft con PS5 e Xbox Scarlett.

Intanto Frederik Schreiber, vice presidente di 3D Realms, ha dichiarato che PS5 e Xbox Scarlett godranno di caratteristiche "di gran lunga superiori" a quelle proposte da Stadia al lancio. Lo sviluppatore dice anche di aspettarsi una maggiore accessibilità ai nuovi dispositivi per gli addetti ai lavori, nonché un consistente miglioramento delle prestazioni.

"Ad ogni generazione l'ambiente di sviluppo si è avvicinato sempre di più agli standard dei PC, a vantaggio di tutti gli sviluppatori", ha detto Schreiber nell'intervista realizzata da GamingBolt. "Ci aspettiamo che la prossima generazione di console sia più facile da sviluppare, oltre a un incremento generale delle prestazioni".

"L'attuale generazione è già veloce, ma la GPU, la memoria e la CPU hanno fatto molta strada da quando gli attuali hardware sono stati messi sul mercato. Questo dovrebbe darci molte opportunità con la futura generazione".

Quando gli è stato chiesto di Google Stadia, Schreiber ha detto che in questo momento non ritiene la piattaforma rilevante, ma soprattutto che le console di Sony e Microsoft saranno notevolmente più performanti.

Come ricorderete, Sony ha già svelato i primi dettagli relativi a PlayStation 5, tra cui l'architettura AMD, l'implementazione di un SSD e il supporto della risoluzione 8K. Per quanto riguarda Xbox Scarlett bisognerà presumibilmente attendere l'E3 2019.