Red Dead Online: la comunità sta organizzando un funerale per il gioco

Rockstar Games non sta praticamente più aggiornando Red Dead Online con grossi contenuti, tanto che la comunità vuole celebrarne il funerale.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   05/07/2022
41

La comunità di Red Dead Online vuole celebrarne il funerale. Il motivo? L'ultima volta che Rockstar Games ha aggiunto nuovi contenuti al titolo è stato il 13 luglio 2021, ossia ormai quasi un anno fa.

Di fatto la modalità online di Red Dead Redemption 2 appare, se non completamente abbandonata, quasi, tanto che i suoi giocatori più assidui vogliono passare ad altro, ma non prima di aver organizzato qualcosa per commemorarne il trapasso.

Il sito Red Dead News ha quindi chiamato a raccolta i fan, invitandoli per il 13 luglio a indossare in gioco abiti da funerale e catturare immagini di se stessi all'interno di Red Dead Online, l'ormai morto capolavoro di Rockstar Games.

C'è da dire che prendere in questo modo la mancanza di supporto per un videogioco, probabilmente dovuta alla scarsità di giocatori, suona abbastanza strano. Semplicemente il prodotto non ha funzionato come GTA Online e, dopo diversi anni dal lancio, l'editore ha deciso di non investirci più sopra. Dispiaccia o meno è la legge del mercato e, oltretutto, qualcosa che in questi tempi di live service capita spessissimo, tra chiusure di server e aggiornamenti diradati.