Samsung come Apple: niente caricatori nei prossimi smartphone, andranno acquistati a parte 75

A quanto pare Samsung seguirà la strada di Apple e inizierà a vendere i suoi smartphone senza caricatori, costringendo ad acquistarli a parte.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   08/07/2020

Nel 2021 Samsung potrebbe seguire la strada di Apple, non inserendo i caricatori di serie nelle confezioni dei suoi smartphone. A riportarlo è il sito coreano ETNews, secondo cui la scelta di Samsung sarebbe dettata dall'enorme diffusione dei caricatori, di cui molti non hanno semplicemente bisogno, e dalla volontà di ridurre i costi di produzione.

Nei giorni scorsi sono trapelate delle indiscrezioni che vogliono Apple in procinto di fare lo stesso con i prossimi iPhone, che non avranno né caricatori, nè auricolari di serie. Sostanzialmente nella confezione ci sarà solo un cavo USB.

Come intuibile, chi vorrà potrà acquistare i caricatori a parte, sia quelli per gli smartphone di Samsung, sia quelli per gli smartphone di Apple.

Eliminare gli accessori dalle confezioni dovrebbe avere in entrambi i casi anche un ulteriore vantaggio: una maggiore tutela dell'ambiente. Confezioni più piccole e con meno oggetti dentro significheranno infatti minori sprechi.

Va anche detto che, almeno per Apple, la mossa potrebbe essere un modo per invogliare gli acquirenti dei nuovi iPhone a comprare il suo vociferato caricatore da 20W USB-C, in arrivo guardacaso proprio insieme ai telefoni che ne sono privi.