Samsung Galaxy Fold rischia la cancellazione

A quanto pare le cose non stanno andando bene per il Samsung Galaxy Fold, che rischia di essere completamente cancellato se non se ne risolveranno i problemi.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   17/06/2019
10

Il Samsung Galaxy Fold rischia la cancellazione completa, se Samsung non riuscirà a risolverne i problemi. Stando a un interno di Samsung, che ne ha parlato con il Korean Herald, attualmente i problemi emersi nelle prime recensioni non sono stati risolti. Più precisamente: "Non ci sono stati progressi dal rinvio di aprile."

Samsung aveva promesso che avrebbe sistemato le criticità del Samsung Galaxy Fold e che lo avrebbe lanciato entro la fine di maggio. Siamo oltre la metà di giugno e del primo telefono pieghevole al mondo non c'è traccia. Il colosso coreano di suo non ha più fatto annunci ufficiali in merito. Alcune voci volevano che il lancio fosse stato fissato a luglio, ma sono state smentite.

Nel frattempo le grandi catene di negozi americane che lo avevano in prenotazione hanno dovuto rimborsare i loro clienti, proprio per via della mancanza di certezze in merito al costoso apparecchio. Insomma, quello che doveva essere il primo telefono pieghevole della storia si è trasformato in un boomerang, sia d'immagine, sia economico per Samsung, tanto da convincere altri produttori a ritardare il lancio dei loro smartphone. Del resto gli schermi pieghevoli sembrano avere dei problemi strutturali che, se non risolti, rischiano di minare completamente il futuro dell'intera tecnologia.