Star Wars Jedi: Fallen Order non avrà schermate di caricamento, assente il New Game Plus 13

Star Wars Jedi: Fallen Order non avrà schermate di caricamento. Respawn Entertainment spiega perché il New Game Plus non potrebbe funzionare.

NOTIZIA di Davide Spotti —   27/06/2019

Respawn Entertainment ha fatto in modo di eliminare completamente i tempi di caricamento in Star Wars Jedi: Fallen Order. È quanto emerge da un recente articolo pubblicato dal magazine Game Informer, che rivela ulteriori informazioni sul gioco.

A quanto pare le mappe esplorabili saranno accessibili senza soluzione di continuità, con transizioni dinamiche durante i caricamenti da un'area all'altra. Come era già emerso durante l'E3 2019, ciò avverrà anche durante gli spostamenti da un pianeta all'altro a bordo della nave spaziale Stinger Mantis.

Nel pezzo viene inoltre anticipato che Star Wars Jedi: Fallen Order non includerà una modalità New Game Plus. Secondo il game director Stig Asmussen, un'opzione di questo tipo sarebbe in conflitto con la struttura del gioco simile a quella dei metroidvania: "Il New Game Plus è difficile perché è un gioco ispirato ai metroidvania, quindi iniziarlo con tutte le abilità a disposizione non avrebbe senso".

È stata invece confermata l'intenzione di introdurre una modalità fotografica, che potrebbe essere messa a disposizione del pubblico già al lancio del gioco. Vi ricordiamo che la data d'uscita di Star Wars Jedi: Fallen Order è prevista per il 15 novembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Qui di seguito riproponiamo la versione estesa del filmato mostrato a EA Play.