Subverse: il "sexy Mass Effect" al centro di nuove critiche

Studio FOW, sviluppatore di Subverse (noto come il "sexy Mass Effect"), è ora al centro di molteplici critiche da parte dei giocatori per una partnership.

NOTIZIA di Nicola Armondi   —   01/12/2020
40

Subverse, un RPG divenuto famoso come un "sexy Mass Effect", e il suo sviluppatore, Studio FOW, sono al centro di forti critiche da parte della community di videogiocatori a causa di una partnership con lo YouTuber Arch, noto per alcuni commenti razzisti rilasciati in passato.

Il reveal del gameplay di Subverse è infatti stato dato in esclusiva ad Arch. Il video è poi stato condiviso su Reddit dove immediatamente sono iniziate a fioccare critiche contro Studio Fow. Il team ha inizialmente risposto con la seguente dichiarazione, in traduzione: "Abbiamo deciso di lasciare attivo questo thread, ma elimineremo in automatico ogni futuro contenuto realizzato da questo YouTuber nel nostro subreddit".

Su Discord, però, la risposta è stata diversa. Uno dei community manager ha inizialmente affermato che Studio FOW non era a conoscenza dei commenti razzisiti di Arch, aggiungendo che il team non ha analizzato il suo passato quanto avrebbe dovuto e che ciò era stato un errore.

Il messaggio è però stato cancellato ed è stato sostituito da un altro, ben diverso: "Vorremmo rendere perfettamente chiaro che non abbiamo problemi con Arch a livello personale. Volevamo semplicemente che mostrasse il nostro gameplay, cosa che Arch ha fatto in modo professionale e con grande grazia. Abbiamo apprezzato il tempo che ci ha dedicato e vogliamo scusarci per aver subito reagito a una situazione politicamente scorretta. Subverse non ha alcuna affiliazione politica: è un gioco pensato per essere apprezzato da chiunque."

Arch era noto come Arch Warhammer, ma Games Workshop lo ha costretto a rimuovere la seconda parte del nome, proprio a causa delle sue affermazioni razziste. Che ne pensate? Credete che la reazione del pubblico sia esagerata, o gli sviluppatori dovrebbero porre più attenzione alle persone con le quali collaborano?