The Last of Us: la serie HBO potrebbe recuperare scene cancellate dal gioco

In una recente intervista Craig Mazin, il producer della serie HBO di The Last of Us, ha detto che lo show potrebbe recuperare delle scene cancellate dal gioco.

NOTIZIA di Luca Forte   —   03/08/2020
42

In una recente intervista a BBC Radio 5, Craig Mazin, il producer della serie HBO di The Last of Us oltre che di Chernobyl, ha detto che lo show potrebbe recuperare delle scene che non hanno trovato spazio nel gioco.

In questi giorni si sta parlando molto della prossima serie televisiva dedicata a The Last of Us. Il producer Craig Mazin sta presentando il suo prossimo lavoro e dalle sue parole possiamo cominciare a farci un'idea di quello che potrebbe essere lo show. Qualche giorno fa abbiamo scoperto che la trama potrebbe essere molto più simile a quella del videogioco originale di quanto pensassimo. La serie HBO, infatti, espanderà e migliorerà la storia con l'aiuto di Druckmann, prendendo delle scene già viste e raccontandole in maniera più estesa.

Oggi, invece, scopriamo che il producer potrebbe recuperare anche del materiale scritto dallo studio che, però, non ha mai trovato spazio all'interno del gioco. "Neil [Druckmann, il creatore di The Last of Us] ad un certo punto comincia a dire 'lo sai, questa è una cosa che abbiamo discusso per molto tempo' e dopo mi racconta questa cosa. E io 'Ok, adesso la so. Non puoi impedirmi di farla.' E così la facciamo. Queste cose, però, non sono buttate lì a caso. Ci sono cose che abbiamo scartato. Non è che facciamo fare i motociclisti a Joel e Ellie. Prendiamo solo quel materiale che è organico con il resto."

Vi piace come prende vita la serie HBO di The Last of Us?