UFC 4: vere pubblicità nel mezzo gioco, EA è nuovamente al centro della polemica

A distanza di un mese dall'uscita hanno cominciato a comparire vere pubblicità nel bel mezzo di UFC 4, cosa che ha scatenato una nuova polemica nei confronti di EA.

NOTIZIA di Luca Forte   —   05/09/2020
108

A distanza di un mese dall'uscita nei negozi, EA ha cominciato a trasmettere vere e proprie pubblicità nel bel mezzo dei combattimenti di EA Sports UFC 4. Una cosa che, ovviamente, ha scatenato una nuova polemica nei confronti del publisher americano per le sue aggressive pratiche commerciali.

Gli utenti di EA Sports UFC 4, infatti, non sono particolarmente felici di questa novità. Accusano EA di aver fatto passare un mese prima di svelare le sue carte. In modo che le recensioni positive (per rendersene conto basta leggere la nostra recensione di EA Sports UFC 4, assieme ai fan che hanno comprato il gioco al lancio attivassero un passaparola positivo intorno al prodotto.

Una volta che la prima e più ricca ondata è passata, su Reddit si accusa EA Sports di essere passata all'incasso e di aver introdotto all'insaputa degli utenti un aggressivo sistema di pubblicità reali. Non si parla, infatti, di semplici cartelloni pubblicitari o product placement, ma veri e propri spot a fare da collante tra i replay, personalizzazioni dei ring e persino pop-up sulla grafica del match. Una cosa ritenuta inaccettabile, visto il prezzo pieno al quale il gioco è stato venduto.

Non è la prima volta che EA viene presa di mira per le sue pratiche commerciali, basti ricordare le tante polemiche scatenate dal modello economico di Star Wars: Battlefront 2. In quel caso i fan erano riusciti a far cambiare idea al colosso americano, siamo curiosi di scoprire cosa succederà in questo caso.

Look at the amount of times that an ad appears in the middle of gameplay, this is unacceptable for a $60 game and disgusting to add in an update after I already purchased the game. from r/EASportsUFC