Uncharted, Amy Hennig è fiera di aver fatto qualcosa che tutti amano 61

Amy Hennig è fiera di aver realizzato la serie Uncharted, ancora così amata dai videogiocatori, stando a quanto dichiarato in un podcast.

NOTIZIA di Simone Tagliaferri   —   04/05/2020

Amy Hennig è fiera di aver realizzato la serie Uncharted, ancora così amata dai giocatori. L'ex Naughty Dog, nonché nota autrice di videogiochi, ha toccato l'argomento nell'ultimo episodio del podcast Retro Replay, cui ha partecipato insieme a parte del cast di Uncharted 3.

Hennig: "Sapete, ciò di cui sono più orgogliosa è di come abbiamo fatto qualcosa che tutti amano, in parte intenzionalmente, in parte per caso."

L'autrice ha poi citato i dati demografici del gioco, affermando che fu apprezzato da un po' tutti: donne, uomini, coppie che ci hanno giocato insieme e genitori che ci hanno giocato con i figli. È una serie che ha qualcosa da dare a chiunque, un modello che la Hennig ha seguito anche nei suoi successivi lavori.

"Ci sono così tante persone che sono venute da me con delle storie stupende di come abbiano condiviso l'esperienza con la loro famiglia e di come ciò li abbia uniti. Persone che hanno giocato gli Uncharted con i loro genitori sul letto di morte e lo hanno vissuto come l'ultimo titolo giocato insieme. Ribadisco che questi momenti sono meglio di qualsiasi trofeo o di sapere che Harrison Ford abbia giocato il tuo gioco."

La Hennig ha quindi speso alcune parole anche per i suoi ex-colleghi ospiti del podcast, affermando che grazie a loro è stato il progetto più divertente al quale abbia lavorato: "L'affetto per ciò che abbiamo creato è sorprendente."