WhatsApp, pubblicità negli Stati a partire dal 2020? 27

A quanto pare le pubblicità potrebbero arrivare su WhatsApp già a partire dal prossimo anno, ma solo all'interno degli Stati: vediamo i dettagli.

NOTIZIA di Simone Pettine   —   22/05/2019

Prima o poi le pubblicità arriveranno anche all'interno di WhatsApp? Questa domanda si fa sempre più frequente negli ultimi mesi, soprattutto considerando che Mark Zuckerberg sta lentamente avvicinando tra loro (dal punto di vista delle funzioni e dell'interfaccia) piattaforme originariamente differenti come Facebook, Instagram e WhatsApp. La risposta è sì: le pubblicità potrebbero arrivare molto presto, forse già dal 2020.

Stando alle più recenti informazioni di cui disponiamo, le pubblicità di WhatsApp dovrebbero arrivare l'anno prossimo (nel 2020) ma dovrebbero anche essere limitate ai soli Stati degli utenti, non è chiaro se questo avverrà solo in un primo periodo o se vi rimarranno confinate per sempre. La notizia arriva da Olivier Ponteville, che ha potuto dare un'occhiata ai piani di WhatsApp per il futuro nel corso del recente Facebook Marketing Summit di Rotterdam.

Naturalmente nulla vieta agli sviluppatori e alla società di inserire le pubblicità, presto o tardi, anche al di fuori di Stati e Storie, la prospettiva più allarmante è una loro possibile presenza subito prima (o durante) l'utilizzo delle chat. In quel caso è probabile che avvenga la mai troppo temuta ( da Mark Zuckerberg) migrazione a Telegram.

#Android

Android