Wolfenstein: Youngblood, ray tracing disponibile con un aggiornamento

Finalmente i possessori di Wolfenstein: Youngblood potranno provare il ray tracing nel gioco grazie a un aggiornamento appena rilasciato da NVIDIA.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   08/01/2020
53

Wolfenstein: Youngblood supporta finalmente il ray tracing: pubblicizzata con il video che vedete qui sopra, la feature è stata attivata attraverso un aggiornamento rilasciato da NVIDIA.

L'agognato update arriva tuttavia a oltre cinque mesi dal lancio di Wolfenstein: Youngblood, sollevando ancora una volta l'annosa questione del supporto in ritardo, che finisce per arrivare quando ormai tutti hanno già completato il gioco e potrebbero al massimo farci un altro giro per ammirare gli effetti inediti.

La speranza è che con l'arrivo di PS5 e Xbox Series X, che supporteranno anch'esse il ray tracing, questa tecnologia venga presa in maggiore considerazione dai team di sviluppo ed entri a far parte del processo produttivo fin da subito.

Nel caso specifico dello sparatutto di MachineGames, NVIDIA raccomanda l'uso del DLSS per massimizzare le prestazioni a 1080p su RTX 2060, a 1440p su RTX 2070 e a 2160p su RTX 2080.