Xbox: Microsoft è "molto, molto concentrata sul gaming" per il CEO Satya Nadella

Il CEO di Microsoft Satya Nadella ha confermato che la sua compagnia è "molto, molto concentrata sul gaming" e che è felice del lancio di Xbox Series X/S.

NOTIZIA di Luca Forte   —   03/12/2020
122

Il CEO di Microsoft Satya Nadella ha confermato durante una recente conference call con gli investitori che la sua compagnia è "molto, molto concentrata sul gaming". Inoltre ha aggiunto che che è molto felice del lancio di Xbox Series X/S, due console capaci di vendere oltre un milione di macchine in 24 ore, andando esaurite in tutto il mondo.

Le affermazioni sono state fatte durante la riunione annuale con gli azionisti di Microsoft. Ad uno di questi che chiedeva i piani della compagnia per vincere la "Console War contro PS5" Nadella ha risposto in maniera indiretta, confermando i grandi investimenti e la dedizione dell'azienda alla causa del gaming. Una dedizione che verte più sull'ecosistema Xbox che sulla semplice vendita delle nuove console.

"Per prima cosa, siamo molto entusiasti del lancio della nuova console sul mercato", ha detto il CEO di Microsoft, confermando che Xbox Series X/S hanno venduto oltre un milione di unità nel solo giorno del lancio.

"Ci siamo concentrati nel garantire che la nostra comunità di giocatori abbia una nuova generazione di console che sia potente e ottima per giocare. E stiamo supportando il lancio con i migliori giochi e la migliore community."

"Ma la visione che abbiamo è più ampia," ha continuato Nadella, "Dobbiamo garantire che i tre miliardi di giocatori là fuori siano in grado di accedere ai loro giochi ovunque vogliano, con tutti i contenuti che vogliono e con chi vogliono. È proprio su questo che stiamo costruendo la nostra strategia."

"Abbiamo raddoppiato il nostro portafoglio di contenuti con l'acquisizione di ZeniMax, ed è possibile vedere i nostri progressi e gli sforzi che facciamo per migliorare l'offerte degli abbonamenti Game Pass. Ed è questo che puoi aspettarti da noi."

Riassumendo per Microsoft la "console war" è solo una battaglia. La compagnia sembra essere più focalizzata sul vincere la guerra.