Xbox Series X, potenza pari a 12 TFLOPS: è ufficiale nei nuovi dettagli diffusi da Microsoft

Phil Spencer di Microsoft riferisce nuovi dettagli ufficiali su Xbox Series X, in particolare per quanto riguarda CPU, GPU e rispettiva potenza che è confermata arrivare a 12 TFLOPS.

NOTIZIA di Giorgio Melani   —   24/02/2020
354

Xbox Series X si svela ulteriormente in alcuni nuovi dettagli ufficiali attraverso un post da parte di Phil Spencer, il capo della divisione Xbox in Microsoft, che parla anche di CPU, GPU e della rispettiva potenza per la nuova console.

Arriva dunque la conferma che la potenza della scheda grafica di Xbox Series X è pari a 12 TFLOPS, quantità che era già emersa in passato considerando il target fissato al doppio della potenza di Xbox One X, ma che adesso viene riferito come dato ufficiale da parte di Microsoft.

Il chip custom al cuore di Xbox Series X si basa dunque su CPU AMD Zen 2 e su architettura RDNA 2, in grado di fornire una potenza pari a 12 TFLOPS, che è in effetti il doppio di Xbox One X nonché addirittura otto volte quella di Xbox One standard.

Anche la conferma dell'architettura AMD RDNA 2 giunge come nuova e gradita informazione, considerando che la questione era dibattuta: il passaggio alla nuova piattaforma era una supposizione piuttosto diffusa ma non c'era stata ancora conferma ufficiale, arrivata dunque oggi con questo aggiornamento su Xbox Wire.

Unito alle varie altre caratteristiche note, come l'utilizzo dell'hard disk a stato solido SSD e all'uso del ray tracing, si capisce sempre di più come Xbox Series X sia destinata a rappresentare un notevole salto generazionale in ambito hardware per quanto riguarda le console, consentendo grossi passi avanti in termini di grafica e soluzioni di gioco.

Di recente, è stato anche confermato hardware dedicato per l'audio con un probabile sistema spaziale da Microsoft.