Xbox Series X e S sfidano PS5: sono le uniche console next-gen pienamente RDNA 2

Xbox Series X e S sono le uniche console next-gen basate pienamente sull'architettura RDNA 2, ha annunciato Microsoft con un gesto di sfida nei confronti di PS5.

NOTIZIA di Tommaso Pugliese   —   28/10/2020
436

Xbox Series X e Xbox Series S sono le uniche console next-gen pienamente basate su architettura RDNA 2: la dichiarazione di Microsoft rappresenta un vero e proprio guanto di sfida nei confronti di PS5.

Nel congratularsi con AMD per l'annuncio delle Radeon 6800, 6800 XT e 6900 XT, la casa di Redmond ha colto la palla al balzo per mettere in chiaro le cose, scegliendo di farlo in maniera piuttosto esplicita.

Non ci sono particolari giri di parole: Microsoft sostiene che Xbox Series X e Xbox Series S siano le uniche console supportate appieno dall'architettura RDNA 2, il che significa per forza di cose che PlayStation 5 non vanta le medesime caratteristiche, ponendosi a metà strada fra RDNA 1 e RDNA 2.

"Il rapporto strategico di lunga data fra Xbox e AMD negli ultimi 15 anni, iniziato con Xbox 360, rappresenta il cuore di Xbox Series X e Xbox Series S", hanno scritto Andrew Goossen e Jason Ronald.

"Con l'imminente lancio di Xbox Series X|S il 10 novembre, vogliamo inaugurare insieme la prossima generazione del gaming offrendo un livello di potenza, prestazioni e compatibilità mai viste prima in una console da gioco, grazie alle architetture Zen 2 e RDNA 2."

"Xbox Series X|S sono le uniche console di nuova generazione con pieno supporto hardware alle feature dell'architettura RDNA 2 che AMD ha presentato nella giornata di oggi."

Le feature in questione sono il DirectX ray tracing, i mesh shader, il sampler feedback e il variable rate shading, che le piattaforme Microsoft potranno dunque utilizzare nativamente.

"All'inizio dello sviluppo di Xbox Series X|S sapevamo che stavamo ponendo le basi per una decade di innovazione e performance in ambito console, PC e cloud. Per concretizzare tale visione, abbiamo pensato di sfruttare appieno le capacità dell'architettura RDNA 2 via hardware dal day one."

"Attraverso la stretta collaborazione e la partnership fra Xbox e AMD non solo abbiamo mantenuto questa promessa, ma siamo andati persino oltre introducendo ulteriori innovazioni next-gen come il machine learning con accelerazione hardware."

"Questa tecnologia consente di migliorare l'intelligenza artificiale dei PNG, rendere le animazioni più realistiche e migliorare la qualità visiva dei giochi con tecniche come la super risoluzione basata sul machine learning."