I cavalier, l'arme, gli amori 8

Possedere un castello potrebbe non essere così piacevole, se poi devi anche difenderne le mura

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   06/04/2013

Il Gioco Gratis della Settimana è l'appuntamento di Multiplayer.it che, ogni sabato, mette sotto i riflettori un'app per iPhone scaricabile a costo zero. Non necessariamente titoli nuovi né di etichette di primo piano ma piuttosto, semplicemente, prodotti che meritano di essere presi in considerazione. A maggior ragione se non si deve sborsare nemmeno un centesimo.

Gli appassionati di architettura medievale non rinunciano mai alla visita di un bel castello, ma spesso e volentieri non immaginano come fosse vivere in un periodo storico così oscuro e terribile, in cui la violenza regnava sovrana e ben pochi lord si dimostravano benevoli verso i loro "sudditi". Knight Storm ci mette appunto nei panni di un cavaliere che non solo ha il compito di gestire al meglio la propria fortezza, organizzando i lavori interni in modo da ottimizzare gli sforzi delle persone coinvolte, ma anche di uscire dalle sue mura, in sella a un potente destriero, e fare il possibile perché le terre immediatamente confinanti godano anch'esse della sua amorevole protezione.

Il tutto avviene attraverso una struttura piuttosto sfaccettata, sulle prime anche abbastanza oscura, che divide in varie sezioni il nostro operato. C'è la già citata parte gestionale, con le botteghe del castello che possono produrre nuove pozioni, migliorare il nostro livello di esperienza e dedicarsi alla costruzione di armi e armature in grado di migliorare le statistiche del personaggio che controlliamo. Si passa quindi all'esplorazione della mappa e all'accesso alle quest, che portano con sé elementi adventure (bisogna infatti prendere delle decisioni che portano a determinate conseguenze) e possono sfociare in duelli all'arma bianca o scontri a cavallo. I primi, resi in maniera piuttosto semplicistica, partono semplicemente toccando un'icona ma non sono interattivi e dunque vengono vinti da chi possiede le statistiche migliori in quel determinato momento. Gli scontri a cavallo sono invece molto più divertenti e dettagliati, e costituiscono per molti versi la parte più interessante e movimentata del gameplay.

Prendi la mia mazza

Quando decidiamo di confrontarci con un avversario a cavallo, Knight Storm mette in moto una situazione che ricalca le celebri "giostre" medievali in cui, appunto, due cavalieri si affrontano usando una lunga lancia e uno scudo. In questo caso specifico, il primo passo è la presentazione del proprio sigillo per ottenere un bonus in termini di attacco o difesa (i sigilli vanno costruiti nelle fucine del castello, usando i frammenti raccolti durante le fasi esplorative), quindi si parte alla carica e bisogna spostare la punta della lancia all'interno di un "reticolo", cercando di impattare con lo scudo del nemico nella maniera più precisa possibile, così da arrecare il maggior danno.

Le conseguenze di un attacco poderoso portato con precisione sono spettacolari: la lancia del nemico esplode in mille schegge di legno, come il suo scudo, e il malcapitato viene disarcionato durante uno spettacolare bullet time che vale da solo il prezzo del biglietto. Certo, essere le vittime di tale accadimento può non far molto piacere, ma il titolo sviluppato da MunkyFun da questo punto di vista si rivela oltremodo generoso e non fa pesare più di tanto l'adozione del modello freemium, visto che dopo un tot di minuti ricarica automaticamente la salute e l'energia. È certamente possibile mettere mano al portafogli per poter giocare più a lungo, esplorare un maggior numero di zone sulla mappa e affrontare più combattimenti, ma anche senza sborsare un soldo si può procedere, salire di livello e acquisire esperienza... semplicemente con un po' di pazienza in più. I duelli a cavallo rappresentano senza dubbio la parte migliore di Knight Storm anche sul fronte tecnico, grazie a una grande attenzione per i dettagli e a modelli poligonali convincenti, ma avremmo apprezzato la medesima cura anche verso l'interfaccia e altri elementi di contorno.

Versione testata: iOS (1.2.0) Terminale utilizzato: iPhone 4S Prezzo: Gratuito Link App Store
Multiplayer.it

7.4

Lettori (2)

1.0

Il tuo voto

Knight Storm mette davvero tanta carne al fuoco, tanto che sulle prime dà l'idea di essere un titolo eccessivamente complicato, dal gameplay frammentario. Per fortuna basta un po' di pratica per comprendere perfettamente come funzionano le fucine del castello, il sistema di potenziamento, la fase esplorativa e infine i duelli a cavalli, questi ultimi di certo la parte migliore, più spettacolare e divertente del gioco. Il fatto di vedersi ricaricata l'energia dopo un tot di minuti rende l'esperienza tutt'altro che impossibile da affrontare senza mettere mano al portafogli, segno di un modello freemium che sa concedere il giusto spazio e che non arriva mai al punto di bloccare i nostri progressi. Peccato solo che non tutti gli aspetti della produzione godano della medesima cura.

PRO

  • Tanto da fare e da esplorare
  • I duelli sanno essere molto spettacolari
  • Si gioca gratuitamente senza problemi

CONTRO

  • Alcuni aspetti del gameplay brillano meno di altri
  • Determinate soluzioni appaiono troppo semplicistiche
  • Il sonoro poteva essere più incisivo