Jetpack o gommone?

L'endless run "orizzontale" di Level App Studios riprende il discorso iniziato anni fa da un certo Jetpack Joyride

RECENSIONE di Tommaso Pugliese —   14/02/2015
10

Otto personaggi, dieci veicoli, dieci armi differenti da utilizzare e scenari che cambiano man mano che procediamo nella nostra corsa infinita. Vi ricorda qualcosa? Si tratta della formula che nel 2011 ha decretato il fenomenale successo di Jetpack Joyride, l'endless runner a scorrimento orizzontale sviluppato da Halfbrick Studios.

Jetpack o gommone?

A distanza di poco più di tre anni, i ragazzi di Level App Studios hanno cercato di cogliere la medesima ispirazione, reinterpretando però tali meccaniche per adattarle a un movimento "in larghezza" anziché "in altezza", quello di un gommone a motore guidato da un soldato che ricorda molto il protagonista di Metal Slug; e che allo stesso modo riempie di pallottole tutti i nemici che gli capitano a tiro, si tratti di avversari paracadutati dall'alto oppure di altre imbarcazioni, elicotteri, aerei o persino sottomarini. L'impianto viene regolato da un sistema di controllo molto simile a quello del già citato Jetpack Joyride: una semplice pressione dello schermo perché il nostro personaggio avanzi verso destra, laddove invece il rilascio si traduce in un rientro verso sinistra, nell'ottica comunque di un movimento continuo. A ciò si aggiungono due ulteriori manovre eseguibili tramite slide verso l'alto o il basso, che permettono appunto di spiccare un salto oppure di immergersi nell'acqua. Il fuoco è invece automatico, e si attiva nel momento in cui ci si trova a distanza di tiro dal bersaglio. Si tratta di un'impostazione che si rivela fin da subito particolarmente immediata e precisa, permettendo di schivare i proiettili che ci piovono addosso, nel tentativo di conservare il più a lungo possibile i tre cuori che costituiscono la nostra energia vitale.

Ramboat è un endless runner ispirato e divertente, capace di offrire un'insospettabile varietà

In missione per conto di zio

L'alternanza degli scenari, il graduale inasprimento della difficoltà, il fioccare di nuovi nemici donano senza dubbio al gioco un certo senso di progressione, ma sono le armi che si raccolgono lungo il percorso e soprattutto il sistema di achievement a rappresentare il motivo per cui Ramboat assume per molti versi i connotati della tradizionale "droga videoludica".

Jetpack o gommone?

La pistola di default può infatti essere sostituita con mitra, lanciafiamme, fucili a pompa, lanciamissili e altro ancora, utilizzando il classico sistema "a tempo" che possiamo valorizzare spendendo nello shop in-game le monete guadagnare con ogni partita, ovverosia la valuta virtuale, acquistando potenziamenti che ci consentano di disporre di un arsenale più presente, con una cadenza di fuoco o un'efficacia maggiore. Allo stesso modo è possibile acquistare nuovi personaggi o imbarcazioni, secondo uno schema che privilegia però gli in-app purchase, seppure in modo non limitante. Peraltro basterà un singolo acquisto per eliminare per sempre le pubblicità. L'incidenza dell'elemento freemium riguarda in effetti solo il famigerato "continua", che consente di riprendere la partita al game over, seppure con un unico cuoricino a disposizione (sperando magari di raccattarne un altro in corsa), e che va pagato con gli smeraldi, la valuta pregiata del gioco, a caro prezzo. La natura di Ramboat non è comunque quella di un'esperienza da rendere più docile spendendo denaro reale, bensì una prova d'abilità che riesce a tenere alto il coinvolgimento grazie ai già citati achievement e finanche alla simpatica mano di poker con cui possiamo cimentarci al termine di ogni stint, con premi molto interessanti da raccogliere se le carte sono quelle giuste. Tecnicamente molto ben realizzato, con personalità da vendere, uno stile simile a quello di Jetpack Joyride e alcuni spettacolari bullet time a valorizzare le manovre "aeree", il titolo di Level App Studios si conferma insomma solido, divertente e ben rifinito.

Commento

Versione testata iPhone (1.1.1)
Digital Delivery App Store
Prezzo Gratis
Multiplayer.it

8.5

Lettori (1)

9.3

Il tuo voto

Il genere degli endless runner a scorrimento orizzontale non esercita lo stesso fascino del 2011, ma ciò non toglie nulla al valore di Ramboat. Ci troviamo infatti di fronte a un prodotto ispirato, divertente, che riesce a offrire un'insospettabile varietà grazie alle tante armi differenti, a un corposo sistema di achievement e a nemici tutt'altro che banali, capaci di attaccarci da ogni angolazione e di renderci la vita difficile. L'esperienza non è particolarmente punitiva per via dei tre cuori a disposizione, e consente dunque di fare il proprio tentativo godendo della necessaria gradualità, prendendo le misure ai movimenti e alle schivate, cercando ogni volta di far meglio. Se il genere non vi ha irrimediabilmente stancato, il download è d'obbligo.

PRO

  • Gameplay solido, immediato, divertente
  • Tante armi, tanti nemici e un corposo sistema di achievement
  • Ottima grafica, con alcuni momenti spettacolari
CONTRO
  • Il genere è parecchio inflazionato
  • Sonoro poco incisivo