Scatto in alto

Ascensione verso il cielo per il secondo DLC di CoD: Advanced Warfare

RECENSIONE di Matteo Santicchia   —   30/06/2015
0

Solito pacchetto per i soliti 14.99 euro. Ovvero quattro mappe per il multiplayer, uno scenario inedito per Exo Zombie e una nuova arma dalla duplice modalità di fuoco. Al bando i discorsi sul costo del DLC, ormai triti e ritriti. L'unica cosa che ci interessa sapere è se il pacchetto vale il prezzo del biglietto. Iniziamo quindi con la disamina dei nuovi campi di battaglia, cercando di capire se il rampino sia una feature interessante e realmente efficace durante i frenetici scontri a fuoco, capace di esaltare la componente verticale del gameplay di Advanced Warfare.

Ascendance è un buon DLC, più per il nuovo Exo Zombies che per le mappe

Salto in lungo

Site 244 è ambientata alle pendici dell'iconico Monte Rushmore negli Stati Uniti. Invece di saltare tra un naso e l'altro dei quattro presidenti americani scolpiti sulla roccia granitica della montagna, tutto ruota sul relitto di una nave aliena ai piedi della colossale scultura.

Scatto in alto

Site 244 è una mappa di medie dimensioni, senza dubbio affascinante vista la sua ambientazione, ma non particolarmente ispirata sotto il profilo del map design, decisamente normale, che non esalta la verticalità date dalle abilità Exo dei giocatori, ne la mobilità extra (in tutte le direzioni poi) del rampino. Tanto visivamente bella quanto povera di "contenuti", potremmo dire. Sempre per rimanere in tema di posti da cartolina, con Perplex ci spostiamo a Sidney, di fronte all'Opera House. Mappa piccola e ricca di ambienti dettagliati: senza dubbio la migliore del lotto. Un complesso abitativo modulare in costruzione di quattro-cinque piani mette alla frusta con la sua verticalità tanto il rampino quanto le abilità Exo, praticamente l'opposto di Site 244. Inutile dire che una mappa del genere, con i suoi spazi stretti, sembra perfetta per le modalità di gioco ad obiettivo. Non manca comunque la possibilità di entrare in alcuni appartamenti, ne tantomeno mancano passaggi alternativi per arrivare alle zone calde dall'esterno.

Scatto in alto

Climate è una buona mappa, ricca di spunti e tante varietà di approccio. La circolarità è il suo punto forte, ponti e piattaforme circondano le zone calde, e cosa molto importante è fatta apposta per il rampino. Spiccata verticalità insomma, ma non mancano anche parti sotterranee e zone all'aperto che ampliano e allungano le linee di tiro. Interessante poi il fatto che quelli che erano fossati percorribili pieni di acqua diventino più avanti nella partita pieni di acido. Starne lontani diventa fondamentale: il rampino è quindi una risorsa efficace per muoversi velocemente all'interno della mappa, volando sopra i letali fiumi verdastri. Chop Shop è invece il campo di battaglia meno attraente del pacchetto. Dimensioni medie per una mappa il cui setting è quello di una fabbrica clandestina di Exo, dal layout speculare con due zone al chiuso ai lati e un cortile nel mezzo. Buona parte delle sparatorie avvengono indoor, l'apertura al centro permette di avere anche buone linee di tiro. Una mappa dimenticabile in definitiva. La zampata vincente del DLC arriva ovviamente con la modalità cooperativa dedicata agli Exo Zombie. Con Infection siamo dalle parti di un Burger Town, la catena di fast food che conosciamo dai tempi di Modern Warfare 2.

Scatto in alto

Il gameplay è quello solito, arricchito questa volta da spazi che sembrano più ampi di quelli visti nel primo capitolo. Ci sono due nuovi tipi di zombie. L'Oozer è il classico sputatore di acido, il devastante Goliath Exo Zombie, capace di mandarci al tappeto con due colpi di missili e EMP. C'è poi anche lo Spiker, ma è un semplice Charger dotato di aculei. Questa modalità funziona in ogni sua variante, sia declinata in salsa Treayarch - Infinity Ward sia in quella Sledgehammer Games: diverte davvero tanto ed è senza dubbio il punto di forza di questo pacchetto, grazie ovviamente alla sua alta rigiocabilità e varietà di approccio. C'è poi il fucile OHM: in modalità d'assalto o a pompa, questa arma "dual use" è perfetta quindi sia per le lunghe linee di tiro che per il close quarter combat. Ovviamente questa duplice possibilità si paga con un tempo di ricarica più lungo, tanto per non incappare in problemi di bilanciamento.

Commento

Versione testata PlayStation 4
Prezzo 14,99 €
Multiplayer.it

Lettori (2)

4.8

Il tuo voto

PRO

  • Infection è sempre divertente
  • Climate e Perplex sono mappe ben fatte...
CONTRO
  • ... Chop Shop e Site 244 un pò meno
  • Il rampino si usa solo su playlist dedicate