A rotta di colli 3

Si torna a correre sulle colline con Hill Climb Racing 2

RECENSIONE di Fabio Palmisano   —   23/12/2016

Uscito nel 2012, Hill Climb Racing fu un buon debutto per il team finlandese Fingersoft: nonostante una componente tecnica poverissima, il gioco seppe imporsi grazie al suo gameplay ben calibrato anche se tutt'altro che originale, facendo parte di quella folta schiera di racing game basati sulla fisica che si ispirano a Trials. Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti, e prodotti analoghi si sono susseguiti su App Store e Google Play a ritmo incalzante, non di rado mettendo in mostra buone qualità come il recente MMX Hill Climb: vediamo dunque se questo sequel ha i numeri per potersi ritagliare un proprio spazio in mezzo a così tanta concorrenza.

Hill Climb Racing 2 migliora il prequel sotto ogni aspetto ed è un validissimo esponente del genere

Macchinina rimbalzina

Come è facile immaginare, Hill Climb Racing 2 non apporta grandi rivoluzioni a una formula di gioco che oramai è nota anche ai sassi e che come di consueto richiede all'utente di comandare una vettura su percorsi bidimensionali ricchi di asperità da affrontare dosando acceleratore e freno, indispensabili anche per gestire la rotazione del veicolo a mezz'aria.

Va detto che gli sviluppatori finlandesi hanno svolto il compito alla perfezione, specialmente per ciò che concerne l'applicazione delle routine fisiche e la precisione e la reattività del sistema di controllo: i mezzi reagiscono alle sollecitazioni in maniera ovviamente esagerata ma coerente, mettendo l'utente nelle condizioni di agire di conseguenza sui due tasti virtuali opportunamente rappresentati da due pedali, i quali rispondono prontamente agli input. Rispetto al primo episodio, poi, Hill Climb Racing 2 presenta una realizzazione tecnica finalmente degna di questo nome, che conta su una vivace grafica di stampo cartoon molto curata nei dettagli e su un'accompagnamento sonoro adatto allo scopo. Fingersoft ha saputo dunque realizzare un sequel dotato di tutti i crismi, ma è stata anche abbastanza furba da dotare il proprio prodotto di caratteristiche che lo aiutassero a emergere nel vero e proprio marasma di titoli analoghi. Tanto per cominciare, Hill Climb Racing 2 vanta dei contenuti di tutto rispetto: c'è una modalità avventura che offre quattro scenari da affrontare in stile endless run, una sezione coppe che consente di gareggiare in 11 diverse competizioni suddivise in più gare ciascuna e persino una parte destinata a sfide giornaliere e settimanali in cui competere in compagnia di un gruppo di amici.

Sebbene poi il gameplay sia tutto tranne che innovativo, Hill Climb Racing 2 lo interpreta in maniera ottimale: i vari percorsi sono disseminati di monete da raccogliere, le acrobazie eseguite fruttano punti extra alla fine del round e i tre avversari contro i quali ci si confronta sono gli avatar di giocatori realmente esistenti pescati in maniera casuale in giro per il mondo. Anche il reparto di personalizzazione ha qualche freccia al proprio arco, consentendo al giocatore di investire i soldi guadagnati per distribuire miglioramenti tra i quattro differenti parametri (motore, tenuta, sospensioni e 4wd) e di modificare il look del pilota e della vettura scegliendo tra gli elementi sbloccati. Tutto questo si snoda attraverso un modello di progressione ben studiato, in grado di elargire premi con costanza stimolando così l'utente a continuare a giocare senza che la ripetizione degli stessi eventi finisca per diventare un grosso problema. Persino l'annosa questione del free to play è stata risolta virtuosamente dagli sviluppatori di Fingersoft: pur essendo presente un sistema di doppia valuta con relativi acquisti in-app, il titolo si può tranquillamente fruire senza bisogno di spendere denaro, guardando qualche annuncio pubblicitario in più e mettendo in conto di dover perdere un po' più di tempo per conquistare i traguardi e i potenziamenti più ambiti.

Versione testata
iPhone (1.1.6)
Digital Delivery
App Store, Google Play
Prezzo
Gratis
Multiplayer.it

8.3

Lettori (3)

9.3

Il tuo voto

Come sequel, Hill Climb Racing 2 è un titolo praticamente perfetto, capace di migliorare in tutto e per tutto l'offerta del primo capitolo. Anche se inquadrato nel contesto dell'affollatissimo genere di cui fa parte, il prodotto Fingersoft riesce comunque a farsi valere, mettendo sul piatto un gameplay divertente, una realizzazione grafica gradevole e un modello di progressione valido, il tutto riuscendo ad imbastire delle meccaniche free to play che funzionano in maniera egregia. Se si riesce a sorvolare su un'originalità che sta obiettivamente a zero e a fare i conti con l'inevitabile ripetitività, Hill Climb Racing 2 rappresenta un download assolutamente consigliabile.

PRO

  • Migliorato in tutto rispetto al prequel
  • Fisica e controlli di ottimo livello
  • Si può giocare senza acquisti in-app...

CONTRO

  • ...ma bisogna avere un bel po' di pazienza
  • L'originalità è un'altra cosa
  • Inevitabilmente ripetitivo alla lunga