Logitech G923 TRUEFORCE, la recensione

Equipaggiato con nuove, sofisticate tecnologie per il feedback, l'ultimo volante Logitech aggiorna e migliora l'esperienza del G29: la recensione del G923 TRUEFORCE.

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   30/10/2020
56

La recensione del Logitech G923 TRUEFORCE è dedicata al nuovo volante prodotto dall'azienda svizzera, che parte dalle solidissime basi del G29 per offrire agli appassionati dei giochi di guida un'esperienza ancora più realistica, coinvolgente e immersiva grazie appunto alla tecnologia TRUEFORCE.

Di che si tratta? È un sistema che si interfaccia in maniera diretta con il motore fisico e sonoro dei titoli compatibili, utilizzando una frequenza di aggiornamento che arriva a 4.000 Hz e che dunque è in grado di reagire in tempo reale agli input, producendo un feedback aptico che si aggiunge al normale ritorno di forza e che fornisce informazioni supplementari sul comportamento della vettura in-game.

Design: estetica, materiali e costruzione

Logitech G923 05

Il design del Logitech G923 TRUEFORCE conferma come i progettisti abbiano lavorato molto più "sotto la scocca" che non all'esterno del dispositivo, che visivamente appare praticamente identico al modello precedente. Le differenze estetiche rispetto al G29 sono in effetti poche: il logo Logitech sostituisce quello PlayStation al centro del volante, mentre le colorazioni più accese e alternative per alcuni tasti sono state eliminate in favore di un approccio all-black.

Come accennato in precedenza, ad ogni modo, si parte da basi solidissime: i materiali utilizzati sono di qualità e trasmettono una sensazione di robustezza, in particolare per quanto concerne la pedaliera. Gli inserti in pelle sono sottili ma confortevoli e ben applicati: non si tratta di un apparecchio che si rovinerà nel giro di poche settimane, anzi.

Logitech G923 01

La costruzione appare insomma notevole, ma è soprattutto a dispositivo acceso che si avverte la netta sensazione di un prodotto di fascia alta: di fatto, ci troviamo di fronte a un ottimo volante per questo range di prezzo, 409,99 euro su Amazon, visto che oltre sono presenti soltanto soluzioni professionali molto più costose.

Certo, considerando i 100 euro in più rispetto alla cifra richiesta per il G29 è davvero un peccato che Logitech non abbia fatto uno sforzo ulteriore per mettere d'accordo davvero tutti, includendo nel pacchetto anche il sistema di cambio manuale Driving Force Shifter da 49,99 euro, che bisogna invece acquistare a parte per completare il setup laddove il sequenziale con le due paddle di metallo non ci soddisfi appieno.

Setup

Logitech G923 03

Preparare il Logitech G923 TRUEFORCE è un'operazione estremamente semplice: basta collegare pedaliera e alimentazione al corpo centrale (bloccando i fili negli appositi canali per evitare che creino avvallamenti sul fondo), fissare il volante a un piano d'appoggio regolando i due fermi e inserire il cavo USB nella PS4 o nel PC (ma c'è anche una versione compatibile con PC e Xbox One) perché il dispositivo venga riconosciuto automaticamente, stavolta senza bisogno di un selettore.

In ambiente Windows può essere necessario configurare gli input con l'applicazione gratuita G Hub, ma al di là di questo il setup rimane molto immediato e non c'è bisogno di scaricare driver o firmware: nel giro di pochi minuti il volante è operativo e pronto all'uso.

Prova su strada

Abbiamo provato il Logitech G923 TRUEFORCE sia in modalità tradizionale che in modalità "avanzata", sfruttando dunque la nuova tecnologia presente nel dispositivo. Nel primo caso l'esperienza di guida ci è sembrata pressoché identica a quella offerta dal G29, fatta eccezione di un pedale del freno migliorato, più resistente alla pressione e dunque più vicino alla realtà, e della versatilità del selettore a 24 punti.

Il sistema TRUEFORCE, e qui sta in pratica l'unico limite di questo volante, è attualmente supportato solo da quattro giochi: Gran Turismo Sport, Assetto Corsa Competizione, GRID e, non ufficialmente, iRacing. Le sensazioni che questo nuovo force feedback restituisce sono contrastanti e non è semplice attribuirgli un effettivo valore, anche economico, rispetto al kit nel suo insieme. Da un lato sembra infatti che il tutto si limiti a delle semplici sfumature, con vibrazioni che riflettono quelle del motore della vettura e che possiamo sentire "cantare" se scolleghiamo l'audio di gioco; dall'altro si tratta di un extra che contribuisce effettivamente ad aumentare la sensazione di coinvolgimento rispetto alla guida.

Insomma, alla fine dei conti la differenza fra il G923 e il G29 c'è e si sente, al netto dei pochi titoli che supportano la tecnologia TRUEFORCE: la speranza è che la lista si arricchisca rapidamente di nuovi giochi, anche grazie alla già annunciata compatibilità con PS5, ma magari è il caso di aspettare qualche conferma ufficiale prima di procedere all'acquisto.

Commento

Multiplayer.it

8.0

Logitech G923 TRUEFORCE è un ottimo volante, uno dei migliori che possiate permettervi per circa 400 euro. Versione migliorata del G29, non introduce novità sostanziali dal punto di vista estetico o costruttivo ma parte da quella base così solida e apprezzata per alzare ulteriormente l'asticella grazie all'uso della tecnologia TRUEFORCE. Con i giochi supportati la differenza in termini di coinvolgimento e realismo si sente, il problema è che la lista dei titoli compatibili è ancora troppo corta.

PRO

  • Solido, ben costruito, di qualità
  • Ottima esperienza di guida tradizionale
  • E ancora meglio con TRUEFORCE
CONTRO
  • Al momento solo quattro giochi compatibili con la nuova tecnologia
  • Ci aspettavamo qualche novità in più rispetto al G29