Pigeon Wings Strike, la recensione 0

L'eroico piccione protagonista dell'originale mix fra racer e sparatutto di Saguara Games è tornato per una nuova, frenetica avventura a base di velocità e meccaniche endless: la recensione di Pigeon Wings Strike.

RECENSIONE di Tommaso Pugliese   —   17/04/2019

Pigeon Wings Strike si pone in pratica come la versione freemium dell'originale Pigeon Wings, pubblicato un paio di anni fa su App Store; e ne interpreta al meglio i meccanismi, declinandoli in una struttura endless che stimola di continuo il nostro interesse con eventi sorprendenti, nemici che compaiono sullo schermo e scenari che si alternano man mano che stabiliamo nuovi record col nostro tragitto. Il malvagio Duke Dexter è tornato e vuole conquistare Velo City, dunque l'unica speranza per gli abitanti della città risiede nell'intervento dell'eroico Pigeon, un coraggioso piccione che senza paura si lancia a velocità folli a bordo del suo aereo (sì, parliamo di un uccello pilota) per eliminare una volta per tutte la minaccia di Dexter e dei suoi tantissimi minion.

In soldoni, tutto ciò si traduce in un gameplay del tutto simile a quello del già citato Pigeon Wings, solo con una serie di interessanti rifiniture e, come detto, un approccio endless che trasforma ogni partita in un'esperienza a sé, diversa da tutte le altre. In una sorta di gara con gli altri volatili, il nostro obiettivo a ogni tentativo sarà quello di arrivare il più lontano possibile, schivando gli ostacoli, agendo sul boost laddove possibile e sparando contro i nemici. Il gioco può essere scaricato e utilizzato gratuitamente, senza particolari vincoli o limitazioni, ma volendo è possibile eliminare del tutto le pubblicità effettuando un in-app purchase di soli 1,09 euro: un acquisto decisamente consigliato qualora lo spirito di Pigeon Wings Strike riesca a conquistarvi.

Gameplay e realizzazione

A occhio le differenze fra questo nuovo episodio della serie e l'originale non sembrano tantissime, ma è nella varietà delle situazioni e nel sistema di ricompense che Pigeon Wings Strike riesce a esercitare il proprio fascino, consentendoci di raccogliere una certa quantità di monete e di utilizzarle per sbloccare nuovi personaggi con cui volare. Per certi versi la sfida che il gioco propone ricorda quella del famigerato Flappy Bird, ma in termini di qualità e visione i due prodotti sono parecchio distanti. Il sistema di controllo è ottimo e utilizza di default una combinazione di touch screen e accelerometro, anche se volendo è presente anche una variante completamente tattile. Bisogna inclinare il dispositivo verso l'alto o verso il basso perché l'aereo del protagonista si sposti, allertato da indicazioni che di volta in volta compaiono sullo schermo, mentre toccare l'acceleratore a sinistra del display e il boost a destra consentirà di procedere rapidissimamente in avanti.

La situazione cambia quando compaiono dei nemici: in questo caso la pressione della parte destra del touch screen permette di aprire il fuoco con le armi e gestire l'azione come in un classico shoot 'em up a scorrimento orizzontale. Si tratta di sequenze molto piacevoli, ma non le uniche che vi faranno apprezzare il gioco, dinamico e sorprendente tanto nell'azione quanto nell'estetica. C'è infatti uno stile "cubettoso" molto particolare a fare da base alla grafica di Pigeon Wings Strike, con colori davvero ben utilizzati che caratterizzano il passaggio da uno scenario all'altro, semplici elementi di sfondo e belle esplosioni. Ad accompagnare il tutto c'è una colonna sonora elettronica che entra subito in testa, conquistando con la propria semplicità e una melodia simpatica.

Versione testata
iPhone (1.0)
Digital Delivery
App Store
Prezzo
Gratis
Multiplayer.it

8.0

Lettori

S.V.

Il tuo voto

Pigeon Wings Strike è uno stuzzicante mix fra racer e sparatutto a base endless, un'esperienza che per certi versi ricorda il vecchio blockbuster Flappy Bird ma vanta una qualità sostanzialmente superiore, che si esprime a partire dall'ottima grafica in stile "cubettoso" e coinvolge anche il sistema di controllo, che fa un uso eccellente dell'accelerometro per gestire in maniera molto reattiva e graduale l'inclinazione del dispositivo. Durante ogni tentativo succede un po' di tutto, si evitano ostacoli per un soffio e ci si trova a sparare ai nemici, cercando di arrivare il più lontano possibile e racimolare le monete necessarie per sbloccare i vari personaggi disponibili. Se amate le esperienze endless, dategli un'occhiata: vi conquisterà.

PRO

  • Immediato e divertente
  • Grafica semplice ma stilosa
  • Controlli pressoché perfetti

CONTRO

  • L'approccio endless ha i suoi limiti