Swords of Legends Online, la recensione di questo affascinante MMO cinese

Abbiamo passato una settimana in compagnia di Swords of Legends Online e siamo pronti a offrirvi il nostro giudizio sulla nostra esperienza in questa recensione

RECENSIONE di Luca Porro —   16/07/2021
37

Se nella recente prova fummo moderatamente colpiti da quanto visto in Swords of Legends Online, provando la versione definitiva del gioco pubblicata lo scorso 9 luglio siamo rimasti davvero sorpresi da quanto visto.

Vi raccontiamo il perché nella recensione PC di Sword of Legends Online.

Spade e catene

Swords of Legends Online: il mondo di gioco
Swords of Legends Online: il mondo di gioco

Il ritorno di un antico nemico, un prescelto, le catene della prigionia che si spezzano e un'antica spada in grado di ferire gli dei. Ancora una volta il viaggio dell'eroe torna, in maniera differente rispetto a quanto già visto in altre opere, per rinsaldare ancora una volta il concetto che sono le avversità e il modo in cui le si affronta che forgiano l'uomo. Vi avevamo già anticipato come la narrativa di Swords of Legends Online (elemento cardine di un genere che vuole ancorare i giocatori al continuo ritorno sui server di gioco), non fosse rivoluzionaria. Eppure, dopo una settimana di gioco, numerose missioni completate e una strada che punta dritto verso il continuo supporto che gli sviluppatori offriranno con la pubblicazione mensile di attività, nuovi raid e contenuti end-game, riteniamo che quanto proposto sia davvero affascinante e ben congegnato.

A rendere interessante la narrativa di Swords of Legends Online non è tanto il parterre di personaggi e la loro comunque ottima caratterizzazione, quanto tutto ciò che avvolge le vicende dandogli contesto, supportando il racconto e ampliando le sensazioni di stupore e coinvolgimento del giocatore. Il grande pregio di Sword of Legends Online è la capacità di tenere sempre alta l'attenzione del giocatore verso la storia. La creazione di dungeon affascinanti, di luoghi riconoscibili è un modo per concretizzare ciò che in precedenza veniva solo accennato e delegato alla mera immaginazione del giocatore.

Sword of Legends Online: una fase di combattimento
Sword of Legends Online: una fase di combattimento

Visto e considerato quanto detto, è giusto soffermarci anche sulla qualità artistica e sul world design del gioco. Da questo punto di vista il gioco offre numerosi spunti interessanti. L'ispirazione alla base di Swords of Legends Online è chiaramente quella della mitologia orientale con grande focus su quella cinese.

Personaggi, eventi, costumi, ambientazioni, rispecchiano tutti quella che è l'iconografia classica di un oriente a metà tra fantasy e fiaba. A caratterizzare maggiormente il tutto è però una continua e neanche poco velata sfumatura dark che il titolo inserisce a fasi alterne. Il flusso della coerenza artistica viene spezzata da queste sessioni, dungeon, o parti di mondo cupe, oscure, che vanno in contrasto con il lucente mondo di gioco che spesso offre sprazzi di natura rigogliosa e sfarzose costruzioni.

Un monito continuo dell'eterna lotta tra luce e oscurità, un ragguaglio costante al giocatore che l'adagiarsi sugli allori non è un elemento contemplato in Swords of Legends Online. Anche l'elemento sonoro, in questo MMO è davvero di rilievo. La campionatura di suoni ambientali e la composizione della colonna sonora sono due punti di spessore di questa esperienza. Anche la presenza del Bardo come classe e dell'utilizzo del Guzheng come arma (uno dei più famosi strumenti a corde della tradizione cinese) offrono un'idea di come la cura verso il sonoro sia stata meticolosa.

Azione e pianificazione

Sword of Legends Online: il combattimento spettacolare
Sword of Legends Online: il combattimento spettacolare

Ultimato il discorso su caratterizzazione artistica e narrativa è tempo di parlare di gameplay. Sword of Legends Online vi offre due tipologie di controllo: una più tattica e una più action. Nella prima il cursore sarà svincolato dal movimento della telecamera, permettendovi di interagire con le icone a schermo e solo tenendo premuto vi consentirà di interagire con la visuale. La seconda più action lega il cursore alla visuale, rendendo più complesse alcune azioni. Lo scambio tra le due può avvenire in qualsiasi momento con la pressione di un tasto e vi assicuriamo che entrambe sono utili. La nostra soluzione si è attestata nel trovare un compromesso di situazioni in cui usarle entrambe, ma l'adattamento non è stato traumatico.

Una volta compreso questo, il gioco è in tutto e per tutto un MMO classico con sprazzi action. Abilità e maestrie sono il cuore pulsante della personalizzazione del gameplay e l'intercambiabilità delle classi in due ruoli è un altro punto focale. Le maestrie sono infatti ciò che permette a una classe di "ondeggiare" tra due ruoli: il Bardo ad esempio può spostarsi tra una maestria da puro healer e una da ibrido dps. Questa scelta è fatta per garantire più varietà di approcci nei party ma anche per favorire il gioco in singolo dei lupi solitari. In totale avrete sei classi: Bardo, Incantaspade, Evocatore, Lanciere, Berserker e Reaper. La caratterizzazione di queste sei è davvero massima e anche la progressione di ognuna è ben ideata. Proprio a questo proposito vogliamo sottolineare che il gioco non è assolutamente pay to win e dunque la godibilità è estrema anche per quanto riguarda il PvP.

Sword of Legends Online: si va in azione
Sword of Legends Online: si va in azione

A livello meccanico il combattimento ruota attorno ad attacco principale e secondario mappati sui tasti sinistro e destro del mouse e sulla serie di abilità distribuite su tasti della tastiera. La mappatura la personalizzerete voi in base alla vostra comodità. Quello che vi possiamo dire è che dal punto di vista del divertimento in combattimento, Sword of Legends non ha niente da invidiare ai più celebri World of Warcraft o Final Fantasy XIV.

Soprattutto superate le prime fasi, il livello di sfida si alza e anche la schivata diventerà fondamentale. Frenesia, strategia, ma anche animazione del combattimento, tutto è davvero soddisfacente. Una menzione d'onore va fatta per la mobilità del personaggio. Giocando potrete muovervi e saltare in maniera stratificata e appagante, potrete compiere acrobazie degne del miglior primo ballerino alla Scala e una volta sopra la vostra mount (ve ne sono davvero di bizzarre) avrete anche la possibilità di spostarvi in verticale. Vi assicuriamo che questo punto è stato più volte fonte di gioia nelle migrazioni da un punto a un altro.

Sword of Legends Online: l'Evocatore in azione
Sword of Legends Online: l'Evocatore in azione

Spostandoci parallelamente rispetto alla componente del combat system e delle classi (vi ricordiamo che il personaggio è anche personalizzabile a livello estetico con un ottimo editor), troviamo l'offerta ludica. Swords of Legends Online non solo presenta le classiche missioni di trama - principali e secondarie - ma mette sul piatto anche dungeon, raid, minigiochi e una serie di contenuti più marginali rispetto all'esperienza narrativa che però sono altrettanto importanti. Parliamo dell'housing e del PvP.

Se il secondo (di cui non vi è molto da dire) è istanziato in determinate aree del gioco e può essere completamente saltato, l'housing è qualcosa di più stuzzicante e siamo sicuri che verrà evitato di meno. La possibilità di costruirvi la vostra dimora in cima alle nuvole non è infatti una cosa di poco conto e le possibilità offerte sono immense. Si passa dalla struttura del terreno fino alla creazione degli interni. Avrete a disposizione davvero ore di divertimento, se siete amanti di queste soluzioni, alternativo alle classiche ore passate ad affrontare le missioni e i combattimenti.

Commento

Versione testata PC Windows
Digital Delivery Steam
Prezzo 39.99 €
Multiplayer.it

8.8

Lettori (4)

7.9

Il tuo voto

Nonostante i contenuti end game continueranno ad arrivare e ad aggiungersi e andranno valutati nel tempo, Sword of Legends Online è un ottimo MMO. Il livello medio di tutte le sue componenti ludiche, concettuali e artistiche si attesta su una soglia decisamente alta. Quello che abbiamo affrontato è stato un viaggio affascinante in un mondo ricco di spunti interessanti con una narrativa solida che permea ogni azione, con un mondo caratterizzato in maniera eccelsa e con un sistema di combattimento ricco di frenesia ma anche di strategia. Che siate da soli o in gruppo, che siate appassionati di MMO o che siate dei novizi, Swords of Legends Online ha il pregio di avere sicuramente qualcosa per voi. L'unico limite per la grande diffusione di questo titolo sul suolo italico riguarda la nostra lingua, assente in forma scritta e parlata. Sottolineiamo però come questo punto sia un problema tutto circoscritto al nostro Paese, dato che l'ottima localizzazione inglese lo rende davvero un must play.

PRO

  • Narrativamente solido
  • Combat system divertente e stimolante
  • Artisticamente molto ispirato
CONTRO
  • Qualche elemento dell'ambientazione poco rifinito
  • La componente time consuming non è da sottovalutare per chi ci si vuole approcciare