Guida alle relazioni amorose

Dopo tutti quei mostri e quel sangue bisognerà pure rilassarsi no?

SPECIALE di Lorenzo Fantoni   —   26/05/2015
138

L'aitante Geralt si contende col Comandante Shepard il titolo di più affamato Don Giovanni videoludico. Non importa se il destino del mondo è minacciato da oscuri nemici, non importa se c'è una guerra in corso o se gli amici attendono un aiuto prezioso, per entrambi c'è sempre tempo per correre dietro a una sottana. D'altronde entrambi affrontano sfide impossibili, dovranno pur rilassarsi no? Nel corso dell'avventura di The Witcher 3: Wild Hunt potremo intrattenerci non solo con Yennefer, il grande amore di Geralt, ma anche con vecchie fiamme e nuove conoscenze... senza dimenticare la possibilità di visitare i postriboli. Ecco dunque la guida completa su come fare sempre centro, da Novigrad alla Redania, senza dover distillare nessuna pozione d'amore!

Ecco la nostra guida sulle relazioni amorose di The Witcher 3: Wild Hunt

Keira Metz

La bionda Keira è una vecchia conoscenza di Geralt e già dal primo incontro non farà mistero del fatto che scambierebbe volentieri il posto con Rutilia. L'occasione fortunatamente non mancherà, ma per arrivarci dovrete fare alcune quest per lei, che si sbloccheranno dopo quella principale chiamata A caccia di Streghe. Per accedere alla missione che porterà all'incontro amoroso dovrete completare le missioni Un invito da Keira Metz e Una montagna di topi. A questo punto potrete sbloccare Un favore tra amici, una quest molto semplice in cui dovrete raccogliere per lei alcuni oggetti. Al termine dell'incarico potrete scegliere se rilassarvi con la strega oppure no.

Triss Merigold

La bella Triss potrà essere vostra, ma prima dovrete fare in modo di fornirle tutto l'aiuto necessario e farle capire che tenete a lei. Per cominciare, dovrete fare la quest Questione di vita o di morte. Questa missione si renderà disponibile quando avrete completato la missione principale Il dramma è il mezzo, e sarete riusciti a salvare Dandelion. Durante la missione dovrete recarvi a un ballo mascherato con Triss, comprate dunque una maschera e abiti da sera, così da fare colpo su di lei. Verso la fine della missione dovrete sedervi di fianco a lei su una panchina. Fatelo e lasciate che Triss beva dal suo calice, quindi fate il nome di Moritz e ditele che è carismatica o che ha un grande fascino. Non ditele che i maghi non possono contare sull'aiuto di nessuno.

Guida alle relazioni amorose

Quando l'avrete avvicinata a voi per non insospettire un ospite di passaggio, la maga dirà di essere ubriaca, riderà alla vista delle statue nude e si lancerà di corsa all'interno del labirinto. Seguitela giù per i gradini di pietra, osservate la minimappa e rintracciate Triss all'interno del dedalo. La ragazza salirà sul bordo di una fontana, ma l'equilibrio precario le giocherà un brutto scherzo. Aiutatela e preparatevi ad ammirare lo spettacolo pirotecnico, mentre anche voi farete i fuochi d'artificio con lei. Ma non è finita qua, adesso che Triss è interessata a voi dovrete fare un'altra missione: Ora o mai più. Questa missione è fondamentale perché ignorandola rischiate di modificare gravemente il futuro del gioco, eliminando alcuni personaggi importanti, dunque accettate la richiesta d'aiuto di Triss senza alcun indugio e per tutta la missione dimostratevi attento alla sua causa. Al termine della quest la maga farà per andarsene, ditele che la amate e, anche se inizialmente se ne andrà comunque via, poi tornerà sui suoi passi. Per essere sicuri che rimanga dovete soddisfare dunque tre condizioni fondamentali: l'avete baciata al ballo in Questione di vita o di morte; all'inizio di questa stessa missione non le avete mai detto di non poter fare nulla per aiutare i maghi.; le avete detto che l'amate al momento della partenza. Rispondetele educatamente (senza accusarla di incostanza) e la maga vi parlerà di un luogo da cui "guardare le navi". Adesso che è diventata la vostra amata, occupiamoci di un'altra vecchia conoscenza...

Yennefer di Vengerberg

Potremo appartarci col grande amore di Geralt in due occasioni: la prima sarà al termine della missione principale: Il re è morto... Lunga vita al re!

Guida alle relazioni amorose

Al termine della quest dovrete combattere con un elementale, una volta eliminata la minaccia, la sala inizierà a riempirsi di gas. Avrete 15 secondi per guardarvi intorno: giusto il tempo di raccogliere il bottino. Senza via d'uscita, dovrete implorare Yennefer di teletrasportarvi in un luogo sicuro. Scegliete l'opzione "Ho una voglia matta di baciarti, Yen", così vi ritroverete nella camera da letto di Yennefer a Kaer Trolde. Il suo abito si è strappato e dovrà ricucirlo. Se le direte che dovreste tornare alla veglia, ricucirà il vestito e tornerete in sala. Se le direte che non vi dispiacerebbe guardare, potrete finalmente assistere alla famigerata scena in sella all'unicorno! La seconda volta in cui potrete finire a letto con lei è legata alla prima e sarà durante la missione Casa dolce Casa. Se avete già una relazione con lei ad un certo punto non dovrete fare altro che rispondere positivamente alle sue avances altrimenti... tutto finirà in una sbronza collettiva con gli altri Witcher, seguendo la migliore tradizione del maschio medio. Se tutto andrà come deve andare, al termine della missione Ultimo Desiderio potrete dichiararle il vostro amore. Attenzione: se avete fatto innamorare di voi sia Yennefer che Triss nel terzo capitolo, durante la quest principale "Gli ultimi preparativi" avrà luogo la missione "Appuntamento a tre" della quale non vi sveliamo gli esiti!

Jutta di Dimun

La bella guerriera delle isole Skellige non si concederà al primo venuto: per toglierle i vestiti dovrete infatti dimostrare tutto il vostro valore durante la missione La Vergine di Ferro. Mentre vi trovate nel villaggio di Ringvold, cercate la strada che conduce a est dell'insediamento e seguitela procedendo sulla collina. Raggiungete la cima, dove dei guerrieri delle Skellige si stanno allenando. Entrate nel ring e parlate con Jutta di Dimun, una formidabile spadaccina. Nessun uomo l'ha mai battuta in combattimento. Potrete affrontarla completando una sidequest a scelta o se avete già ucciso determinati personaggi in altre sotto quest. Vada come vada, quando avrete i requisiti vi basterà sconfiggerla in singolar tenzone e accettare il suo invito a casa, il resto potete immaginarlo da soli.

Madame Sasha e le altre

Se siete abili giocatori Gwent potete tentare la missione secondaria Puntate Alte, durante la quale vi scontrerete con alcuni dei più grandi giocatori di questo gioco di carte collezionabili e che avrà inizio dopo aver letto un'annotazione su una bacheca, per esempio quella nella piazza alta vicino al ponte di San Gregory a Novigrad. Vi serviranno 1000 corone e un mazzo dal valore di almeno 70 punti (di questo punteggio del Gwent parleremo magari in un'altra guida). Al termine della missione Madame Sasha, una delle giocatrici con la quale avete avuto modo di collaborare, vi dirà che non le dispiacerebbero altri tipi di giochi. Se tutti questi incontri non vi bastano, sappiate che quando arriverete a Novigrad potrete vistare ben due bordelli: la Passiflora e quello di Kate la Zoppa, a quel punto è solo una questione di soldi!